Virgilio Sport

Fabinho in Arabia, tutto fatto ma rischia di saltare per colpa dei suoi cani

Il passaggio di Fabinho all'Al-Ittihad è a rischio per la razza dei suoi cani: i bulldog francesi sono vietati in Arabia perché considerati pericolosi

24-07-2023 17:17

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Se ti chiami Cristiano Ronaldo e l’Arabia sta puntando su di te tra un contratto faraonico e benefits di ogni tipo, anche delle deroghe storiche sono concesse pur di consentirti di diventare l’apripista del calcio arabo. Per Fabinho, invece potrebbe non essere lo stesso e la “grazia” potrebbe non arrivare. Il trasferimento del giocatore del Liverpool all’ Al-Ittihad sembrava cosa fatta ma rischia di saltare per un motivo incredibile.

L’affare Fabinho a rischio per colpa dei suoi cani

Dall’Arabia Saudita sarebbe arrivata una nuova proposta indecente: l’offerta per Fabinho, dal Liverpool, è di 40 milioni di euro ma potrebbe non bastare alla chiusura dell’affare. La legge dell’Arabia Saudita parlava chiaro anche per il caso CR7: una coppia che non è sposata non può vivere sotto lo stesso tetto in quanto la convivenza al di fuori del matrimonio non è ammessa né consentita.

Lo Stato arabo si vide però, per forza di cose, ‘costretto’ a modificare le proprie leggi in vigore per permettere a Cristiano Ronaldo di vivere al di fuori del vincolo matrimoniale con la sua compagna Georgina Rodriguez, con la quale non è ancora sposato. Situazione diversa per Fabinho ma c’entrano ancora le leggi arabe.

L’Al-Ittihad chiede la deroga al governo saudita per Fabinho

La causa principale della possibile retromarcia nell’accordo è che l’Arabia Saudita vieta l’ingresso nel paese dei bulldog francesi, la razza dei due cani di proprietà di Fabinho. Il paese arabo considera questi animali pericolosi e aggressivi e permette il loro ingresso nel paese solo per la caccia o come guide per i non vedenti, ma mai come animali domestici della popolazione.

La condizione della razza di questi cani raggiunge anche i rottweilers e i pitbulls, che non possono nemmeno entrare nel paese. Per questo motivo, l’Al-Ittihad ha sollevato una richiesta speciale affinché il governo del Regno saudita gli conceda l’ok affinché Fabinho arrivi accompagnato dai suoi due animali domestici.

Il Liverpool rischia di perdere 40 milioni per l’affare Fabinho

I Reds hanno già rinforzato la loro mediana con calciatori di spessore come Mac Allister e Szoboszlai. Il brasiliano quindi potrebbe ritrovarsi a perdere il posto da titolare e si stava già guardando intorno. Lo stesso Liverpool era propenso a venderlo in questa estate e aveva concordato la cifra di 40 milioni con l’Al-Ittihad per poterlo vendere.

Per Fabinho era stato offerto un contratto di quattro anni con la squadra allenata dal portoghese Nuno Espirito Santo e in cui sarebbe stato compagno di squadra di Karim Benzema, N’golo Kanté e il portoghese Jota, che sono arrivati in questo mercato di passaggio ma senza deroga del governo il tutto sarà sola utopia.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...