,,
Virgilio Sport SPORT

F1, Ferrari: il retroscena di Binotto sull'addio a Sebastian Vettel

"Prima di chiamarlo ho ripetuto tre volte cosa dirgli". Il team principal della scuderia di Maranello è tornato sulla decisione di sostituire il tedesco con Carlos Sainz.

A ormai meno di due mesi dalla fine dell’anomala stagione 2020, in casa Ferrari si pensa già al Mondiale 2021. Come anticipato dal team principal Mattia Binotto le speranze di lottare per il titolo sono inesistenti, ma c’è curiosità per la nuova, giovane coppia di piloti formata da Charles Leclerc e Carlos Sainz.

Binotto ne ha parlato in un’intervista a ‘Sky Sport’, lasciando trasparire tutto il proprio ottimismo e la propria soddisfazione: “Charles entusiasma il tifoso, ma entusiasma anche noi internamente e questo entusiasmo lo sta trasmettendo alla squadra. Se la Ferrari domani andrà forte deve passare anche attraverso il suo contributo. Sta crescendo come leadership, nelle difficoltà non è mai stato critico se non nei team radio che ci stanno. Vuole contribuire a far crescere la squadra. Sta maturando e si vede nei momenti di difficoltà”. 

“Carlos lo vedo come un leader,è uno che lavoro tantissimo e unisce il gruppo di ingegneri. Richiede sempre di più, anche se giovane ha già tanti anni di Formula Uno. Ha fatto la giusta scelta e ne è consapevole. Sono fermamente convinto della scelta dei due piloti”.

Infine un retroscena sulle modalità della comunicazione della separazione a Vettel: “Ero a casa. Prima di chiamarlo ho ripetuto tre volte cosa dirgli. La scelta non è stata facile perché vogliamo bene a Seb, per quello che è stato, per come si è sempre comportato e per quello che ha dato alla nostra scuderia. Poi bisogna avere la lucidità di fare le scelte guardando al futuro. Il modo con cui si sta comportando quest’anno, nelle difficoltà, non è mai negativo. È una persona di rispetto e rispettabile“.

OMNISPORT | 30-10-2020 13:05

F1, Ferrari: il retroscena di Binotto sull'addio a Sebastian Vettel Fonte: Getty images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...