Virgilio Sport

Ferrari, Maya Weug: "Sogno di diventare la prima donna in F1"

L'olandese ironizza sul sesso: "Molti ragazzi non sono del tutto contenti se una femmina è più veloce di loro"

Pubblicato:

Ferrari, Maya Weug: "Sogno di diventare la prima donna in F1" Fonte: Getty Images

La Ferrari, a gennaio, ha proclamato Maya Weug vincitrice del “Girls on Track – Rising Stars”. La 16enne è stata la prima ragazza a entrare nella Driver Academy della scuderia italiana, un sogno realizzato per l’olandese che ha voluto mandare un messaggio a tutti gli scettici: “Quando si abbassa la visiera del casco siamo tutti uguali, non si vede più la differenza fra maschi e femmine – ha affermato in un’intervista rilasciata alla Bild –. Entrare in quest’accademia è una bella sensazione. Essere la prima donna a entrare qui è storico, sono contenta di poter dimostrare che è possibile riuscirci”.

L’esperienza a Maranello sarà un punto di partenza: “Forse sono una piccola ispirazione per altre ragazze che vogliono cominciare a vivere il mondo dei motori. Per loro posso essere la dimostrazione che nulla può fermarle, che non si devono arrendere. Non ho vissuto veri e propri handicap per il mio essere donna in questo mondo così maschile. Certo – scherza –, molti ragazzi non sono del tutto contenti se una femmina è più veloce di loro. Il mio sogno è diventare pilota di Formula 1. Sarebbe ovviamente molto bello”.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...