Virgilio Sport

Ferrari, Sainz: “Vetture 2022 veloci, ma difficili da guidare”

“Alla vettura 2022 chiedo solo di essere veloce come un missile, il resto sono pronto a mettercelo io"

Pubblicato:

Ferrari, Sainz: “Vetture 2022 veloci, ma difficili da guidare” Fonte: Getty images

La Formula Uno è pronta a fare il grande passo verso i cambiamenti programmati. Spettacolo, sorpassi, il pilota al centro del progetto…poi però sarà sempre la pista a dare l’ultimo responso.

Nel 2022, il nuovo regolamento unito alle gomme da 18 pollici messe a punto dal fornitore unico Pirelli potrebbe formare un mix in grado di mettere a dura prova i piloti, ampliando lo spettro dei potenziali errori di guida tali da pregiudicare un buon giro in Qualifica o altre dinamiche durante il Gran Premio.

Il pilota spagnolo della Ferrari, Carlos Sainz è sceso più nei dettagli in merito a ciò che ci si può aspettare dal 2022 in termini di stile di guida da adottare con le nuove monoposto basate sull’effetto suolo. 

“Ho provato la vettura 2022 al simulatore e la guida è decisamente differente rispetto a quella a cui siamo abituati – ha spiegato il pilota della Ferrari intervistato dalla testata iberica Marca – le macchine saranno veloci, ma difficili da controllare, soprattutto per quanto riguarda il bilanciamento in curva”. L’ex portacolori della McLaren non è preoccupato, anzi, spera di avere tra le mani un cavallo magari imbizzarrito, ma veloce, convinto delle sue capacità di adattamento: “Alla vettura 2022 chiedo solo di essere veloce come un missile, il resto sono pronto a mettercelo io, so adattarmi e comunque posso lavorare sul simulatore per prendere confidenza con la vettura”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...