Virgilio Sport

Fiorentina, il sindaco di Firenze Dario Nardella si esprime sulla questione stadio

Rocco Commisso voleva abbattere il Franchi e costruirne uno nuovo. Il Ministero dei Beni Culturali lo valuta patrimonio storico e non da i permessi. In tutto questo Dario Nardella si dichiara disponibile a vagliare alternative.

Pubblicato:

Fiorentina, il sindaco di Firenze Dario Nardella si esprime sulla questione stadio Fonte: Getty Images

Continua a generare dissapori la questione relativa alla costruzione del nuovo stadio della Fiorentina. Dopo l’attacco di Rocco Commisso delle settimane scorse, che aveva deciso di abbandonare il progetto per l’eccessiva burocrazia presente nel nostro paese (e come dargli torto, diciamo noi), ora è il turno del Sindaco di Firenze Dario Nardella di rispondere, scaricando invece la responsabilità su Coommisso stesso, reo, secondo Nardella, di essersi tirato indietro a cose ormai fatte.

Queste le sue parole:

“L’idea dello stadio a Novoli c’era dal 2012, secondo l’interesse dei Della Valle. Poi con la nuova proprietà abbiamo guardato varie opzioni: sulla Mercafir Commisso voleva il total control, quando abbiamo formalizzato gli atti per lo stadio il presidente ha esultato ma poi ha ritenuto di non voler andare avanti. Vogliamo rimanere fermi senza una prospettiva? Noi andiamo avanti per mettere a nuovo il nostro stadio dove gioca la nostra squadra. Se c’è un percorso alternativo siamo pronti ad affrontarlo, ma al momento non esiste”.

Insomma, la solita commedia all’italiana.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...