Virgilio Sport

Formula 1: Sainz in pole ad Austin, Leclerc secondo ma penalizzato

Lo spagnolo si mette tutti alle spalle con un giro perfetto. Bene il monegasco che scatterà comunque dalla 12a posizione. Red Bull in lutto per la morte di Mateschitz

Pubblicato:

Grazie ad un giro spettacolare, Carlos Sainz ha conquistato la pole position al Gran Premio delle Americhe. Lo spagnolo ha preceduto il compagno di scuderia Charles Leclerc, secondo ma penalizzato di 10 posizioni in griglia per cambi al motore.

F1, Sainz perfetto ad Austin: sua la pole position

Ad Austin, la Ferrari non ha mai brillato particolarmente. Nelle precedenti nove edizioni, solo un successo per il Cavallino (2018, con Kimi Raikkonen). Oggi (il via della gara è programmato per le 21:00), Carlos Sainz potrebbe regalare alla Rossa il secondo successo nel Gran Premio delle Americhe.

Lo spagnolo ha fatto registrare il miglior tempo in qualifica (1’34″356), conquistando così la pole position: “Devo dire che ho fatto un buon giro senza commettere errori. Aspettavo da tanto tempo la pole position. Non voglio mentire, penso che la Red Bull sia la favorita. Hanno un passo gara migliore e in gara normalmente ci sono superiori anche perché Max fa un ottimo lavoro. Però cercheremo di fare di tutto per stare davanti e vincere”, le parole dello stesso Carlos Sainz.

F1, Leclerc secondo ad Austin ma c’è la penalità

Subito alle spalle di Carlos Sainz si è piazzato Charles Leclerc con il tempo di 1’34″421. Tuttavia, il monegasco scatterà dalla 12a posizione in griglia, a causa della penalità che deve scontare per i cambi al motore (10 posizioni).

Il monegasco si è complimentato, nel post qualifiche, con il compagno di scuderia e ha spiegato la sua strategia per la gara: “Carlos ha fatto un lavoro migliore di me oggi, merita la pole. Io partirò più indietro per via della penalità, ma l’obiettivo è cercare di rimontare e tornare davanti il prima possibile”.

F1, Verstappen in prima fila: vincere per onorare Mateschitz

Prima del via delle qualifiche ad Austin, è arrivata la notizia della morte di Dietrich Mateschitz, fondatore della Red Bull. Un motivo in più per la scuderia austriaca di brillare al Gran Premio delle Americhe.

Max Verstappen, dopo aver conquistato il titolo di Campione del Mondo a Suzuka, punta ad incrementare il numero dei GP vinti. terzo in qualifica, scatterà dalla seconda piazza per la penalità di Charles Leclerc. Ad Austin ha vinto nel 2021.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...