Virgilio Sport

Fortnite arriva su Android e non c'è bisogno di invito

Fortnite arriva su Android. Per scaricare e giocare alla Battle Royale di Epic Games c’è bisogno di qualche accortezza

Pubblicato:

Fortnite è finalmente arrivato su Android. La celebre Battle Royale firmata Epic Games può essere finalmente giocata da gran parte degli utenti del sistema operativo mobile di Google senza bisogno degli adattamenti più o meno leciti utilizzati nei mesi scorsi da chi non poteva proprio farne a meno né dei soli modelli Samsung abilitati in anteprima sul finire di agosto. Per scaricarla c’è tuttavia bisogno di qualche accortezza.

Fortnite arriva su Android, ma non si trova sul Play Store

Innanzitutto c’è da dire che la versione scaricabile non richiede più alcun tipo di invito, ma non si trova ancora sul Play Store Android. Per trovarla bisogna collegarsi a una pagina dedicata costruita ad hoc da Epic Games e raggiungibile dal suo sito. Inoltre, i dispositivi compatibili devono sottostare a determinati requisiti minimi: presenza di Android 8.0 o superiore, processore a 65 bit, almeno 3 GB di RAM, una Gpu Adreno 530 o superiore, Mali-G71 MP20, Mali-G72 MP12 o superiori.

Inutile dire che dopo quest’approdosu Android si spera di replicare i numeri da capogiro già visti in questi mesi su tutti i sistemi sui quali si può giocare a Fortnite. Basti pensare che soltanto nel 2017 gli acquisti all’interno del gioco hanno superato i 3 miliardi e mezzo di dollari di incasso, con previsioni ancora più rosee per il 2018 e gli anni a venire.

HF4

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...