Virgilio Sport

Guai Jannik Sinner, cosa succede? Le novità sull'ennesimo infortunio

Il tennista azzurro ha riportato un problema all'anca durante il match perso con Korda: Australian Open a rischio?

06-01-2023 14:30

Il 2023 di Jannik Sinner è iniziato come si era concluso il 2022: con i soliti problemi fisici. Il tennista azzurro è stato eliminato da Sebastian Korda ai quarti di finale del torneo Atp 250 di Adelaide, penalizzato da un guaio all’anca che lo ha pesantemente influenzato per buona parte del match con l’americano.

Ora scatta l’allarme in vista degli Australian Open, e intanto tifosi e addetti ai lavori si chiedono il perché dei continui stop fisici dell’atleta altoatesino.

Doccia gelata per Sinner, nuovo infortunio

Il tennista azzurro aveva iniziato l’anno con due buone vittorie contro il britannico Edmund e l’australiano Kokkinakis, che l’avevano proiettato ai quarti di finale del torneo. Parallelamente, era partito bene anche nel torneo di doppio con Lorenzo Sonego, dove aveva raggiunto i quarti di finale.

Venerdì è arrivata la doccia gelata: contro Korda il numero 16 del mondo ha perso 7-5, 6-1, accusando un problema all’anca già verso la fine del primo parziale, un acciacco causato da un movimento forzato dopo un recupero in extremis di un punto.

Sinner ha chiesto l’intervento del fisioterapista ma le cose non sono migliorate, anzi: visibilmente teso, l’altoatesino ha cominciato a zoppicare e ha ceduto nettamente nel secondo set.

Sinner, le novità sull’infortunio

Sinner è stato costretto a ritirarsi dal torneo di doppio, dove era in coppia con Sonego, e ha svolto immediatamente una risonanza magnetica per verificare l’entità dell’infortunio.

L’esame ha dato esito positivo, come rivelato dallo stesso tennista di San Candido: “Sfortunatamente sono scivolato verso la fine del primo set e mi sono sentito tirare l’anca destra – le parole di Jannik – Ho visto il dottore, abbiamo fatto tutti i test e le scansioni e non è nulla di grave. Per ora ho bisogno di rilassarmi e riposare. Spero di tornare in campo tra qualche giorno“.

Le condizioni di Sinner saranno comunque valutate nuovamente nei prossimi giorni.

Sinner: forfait al Kooyong, Australian Open a rischio

Sinner si ritirerà comunque dal Kooyong Classic, torneo di esibizione in cui avrebbe proseguito la preparazione in vista degli Australian Open (tra gli avversari c’era anche Carlos Alcaraz).

L’Azzurro in accordo con il suo staff in via cautelativa darà forfait per poter riposare e recuperare al meglio in vista del primo Slam della stagione, a cui non vuole assolutamente mancare: a Melbourne si partirà il 16 gennaio.

Sinner: il nuovo infortunio fa discutere

L’estrema fragilità dell’altoatesino è oggetto di discussione in queste ore da parte degli addetti ai lavori e dei tifosi sui social: l’acciacco non ha impedito a Sinner di terminare il match contro Korda, ma l’Azzurro è apparso davvero teso e preoccupato dall’ennesimo problema fisico, tanto che non è più riuscito a mantenere alto il livello ed ha dovuto cedere contro il forte statunitense.

Dopo il calvario del 2022 i tifosi temono un altro anno complicato, e in tanti si fanno domande sulla preparazione del giocatore e sul suo staff.

Guai Jannik Sinner, cosa succede? Le novità sull'ennesimo infortunio Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Bologna - Verona

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...