,,
Virgilio Sport SPORT

Hamilton alla Ferrari si può: l'ex pilota fa sognare Maranello

Si continua a parlare dell'ipotesi di vedere il prossimo anno il pilota inglese lasciare la Mercedes per la Ferrari

Tra smentite dirette e indirette il mercato di Formula 1 per le prossime stagioni, in attesa di cominciare, chissà, quella 2020, si alimenta anche di voci e rumors. L’ipotesi del grande salto di Lewis Hamilton alla Ferrari al posto di Sebastian Vettel  resta uno scenario difficile dal realizzarsi, anche dopo le dichiarazioni del 6 volte campione del mondo. Eppure c’è chi come Jarno Trulli si dice non sorpreso di vedere in futuro l’inglese alla guida di una monoposto di Maranello.

Le parole di Trulli. L’ex pilota di Formula 1, Jarno Trulli che ha corso oltre 250 Gran Premi nel corso di una carriera che lo ha visto alla guida di Minardi, Prost, Jordan, Renault, Toyota e Lotus, è convinto: “Lewis Hamilton si adeguerebbe facilmente alla vita in Ferrari se decidesse di chiudere la sua esperienza alla Mercedes”.

Nei giorni scorsi l’inglese alla caccia del 7° sigillo Mondiale in F1 che lo porterebbe a eguagliare i titoli vinti da Michael Schumacher, ha scacciato le voci che lo vogliono lontano dalla Mercedes, magari per accettare la sfida di riportare un Mondiale in Ferrari. Secondo alcuni rumors lo stesso Lewis dovrebbe firmare un nuovo mega-contratto con la Mercedes nelle prossime settimane, ma le speculazioni si protrarranno fino a quando l’inglese non metterà nero su bianco.

Trulli ha proseguito: “Lewis Hamilton è il miglior pilota, quindi non vedrei alcun problema con lui alla Ferrari – ha detto a Omnisport – Sicuramente, la Mercedes non ha molta voglia di lasciarlo andare. È un personaggio emblematico per loro e ha vinto così tanto con il team che a Stoccarda faranno di tutto per trattenerlo e lui sicuro non vorrà lasciare la macchina più forte. Ma può succedere di tutto” conclude il pilota abruzzese.

SPORTEVAI | 22-04-2020 09:00

Hamilton alla Ferrari si può: l'ex pilota fa sognare Maranello Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...