,,
Virgilio Sport SPORT

Iachini: "Non mi stupirei se la Juventus prendesse Vlahovic"

L’ex tecnico della Fiorentina: “Ricorda Vieri, miglior attaccante classe 2000 dopo Haaland”.

Quella che si è da poco conclusa è stata per Dusan Vlahovic la stagione della definitiva esplosione. Il talento serbo, dopo una prima parte di campionato complicata, da dicembre in poi si è letteralmente scatenato e con i suoi 21 goal segnati in 37 presenze ha trascinato la Fiorentina verso la salvezza.

Oggi Vlahovic è uno dei giocatori probabilmente più desiderati in assoluto dell’intera Serie A e non è un caso che il suo nome nelle ultime settimane sia stato accostato a quello di diversi top club sia esteri che italiani.

Beppe Iachini, che fino a poche settimane fa è stato il suo allenatore a Firenze, in un’intervista rilasciata a ‘Tuttosport’ ha spiegato cosa rende l’attaccante serbo così speciale e commentato le voci che lo vogliono nel mirino della Juventus.

“Dusan ha la stoffa, la tecnica, la personalità e la forza da grande squadra. Poi che sia Juventus, Real Madrid o Manchester United non spetta a me dirlo. Dopo Haaland, Dusan è il miglior attaccante classe 2000. Proprio per questo non mi stupirei se lo prendesse la Juve, ma nemmeno se la Fiorentina lo trattenesse: Commisso è molto legato al ragazzo. Queste sono valutazioni da dirigenti, non da uomini di campo come me”.

L’ex tecnico gigliato ha svelato quale attaccante gli ricorda Vlahovic.

“Bobo Vieri. Piede mancino, bella stazza, ottima difesa della palla, bel tiro, buona tecnica ed eccellente attacco della profondità. E soprattutto, come Vieri, Vlahovic è uno che fa gol”.

Iachini, nel corso della sua lunga carriera, ha avuto modo di allenare a Palermo un giovanissimo Dybala. Secondo il tecnico, Vlahovic e l’asso argentino sarebbero compatibili in un ipotetico attacco bianconero.

“Sono entrambi mancini, ma come dico spesso: averne di attaccanti così… . Quelli bravi come Paulo e Dusan possono sempre giocare insieme. Sarebbero una coppia esplosiva e insieme continuerebbero a segnare tanto. Dybala nell’ultima annata è stato molto sfortunato, ma il suo talento non è in discussione: parliamo di un campione che si è imposto a suon di reti e scudetti anche in mezzo ai tanti big della Juventus”.

OMNISPORT | 07-06-2021 12:09

Iachini: "Non mi stupirei se la Juventus prendesse Vlahovic" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...