,,
Virgilio Sport SPORT

Ibrahimovic sorride, arriva la notizia che stava aspettando

L'attaccante del Milan costretto al palo per infortunio, ma il ct della Svezia apre al ritorno in Nazionale.

La lesione al bicipite femorale della gamba sinistra costringerà Zlatan Ibrahimovic a osservare un periodo di assenza forzata dai campi, stimato nell’ordine delle tre settimane .

Il Milan spera di riavere a disposizione il proprio leader prima della breve pausa natalizia del campionato, ma intanto dovrà guadagnarsi la qualificazione ai sedicesimi di Europa League e difendere il primato in classifica senza il fuoriclasse svedese, autore di dieci reti nelle sei partite di campionato disputate.

Già costretto a fermarsi in stagione a causa del Coronavirus , Ibra sta comunque vivendo uno dei momenti più felici della propria carriera, al punto da essere tentato di tornare in Nazionale .

Solo poche settimane fa Zlatan aveva “provocato” il ct Janne Andersson e l’opinione pubblica sportiva svedese attraverso un post su Instagram: “E’ tanto che non ci si vede…”, allusione all’ormai lungo intervallo di tempo passato dall’addio alla Nazionale , dato al termine di Euro 2016.

L’ultimo giro di convocazioni è trascorso senza che il ct abbia deciso di richiamare Ibra, ma la novità viene dalle parole pronunciate dallo stesso Andersson, che in una lunga intervista concessa ad Aftonbladet ha aperto al clamoroso ritorno: “È necessario che lui stesso voglia essere coinvolto nel progetto della Nazionale. Nel 2016 mi ha detto chiaramente che non voleva più farne parte e io ho rispettato la sua decisione nel corso degli anni. Deve essere lui a dire di voler tornare: in quel caso, spetterà a me gestire la cosa”.

Andersson ha poi inevitabilmente elogiato il rendimento di Ibrahimovic: “Non posso dire di essere sorpreso dalle prestazioni di Zlatan. Se lo si è, vuol dire che non si credeva in lui. Sono enormemente colpito dal fatto che possa continuare ad avere questa fame, questa carica e questa qualità in quello che fa. Ibra è un grande atleta, è di gran lunga il nostro miglior giocatore di tutti i tempi, è incredibile quello che sta realizzando”.

Detto questo, però, il messaggio via social non è stato gradito…: “Non seguo i social – ha concluso Andersson – ma in ogni caso a me non importa quello che dice e come lo dice. So invece cosa mi ha detto e cosa abbiamo concordato quando ha lasciato la Nazionale. Da allora, non è cambiato nulla nel mio modo di vederlo”.

 

OMNISPORT | 24-11-2020 17:22

Ibrahimovic sorride, arriva la notizia che stava aspettando Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...