Virgilio Sport

Napoli strapazzato ed eliminato dal Barcellona. Highlights e pagelle

I blaugrana travolgono per 4-2 gli azzurri di Spalletti e li eliminano dall'Europa League.

Pubblicato:

Il Barcellona travolge il Napoli per 4-2 allo stadio Maradona e lo elimina dall’Europa League. Complice un primo tempo pessimo dei partenopei, la squadra di Xavi affonda immediatamente i colpi trovando il gol del vantaggio all’8′ con Jordi Alba, fulmineo contropiede dopo un corner completamente sbagliato di Insigne, e raddoppiando al 13′ con De Jong, libero di tirare a giro da fuori area.

La squadra di Spalletti, lontana parente di quella vista al Camp Nou, reagisce riaprendo il match con Insigne su calcio di rigore (guadagnato da Osimhen), ma affonda di nuovo nel finale di tempo, quando Piqué insacca il 3-1 sugli sviluppi di un corner. Nella ripresa non bastano i cambi di Spalletti, il Barcellona trova il poker con Aubameyang e chiude la partita. Nel finale Politano sfrutta l’errore di Ter Stegen e segna il 2-4 ma è troppo tardi.

Napoli-Barcellona, gli highlights

  • 8′: Barcellona avanti 1-0 grazie a Jordi Alba, dopo una grave palla persa da Insigne su corner in favore del Napoli
  • 13′: raddoppio blaugrana firmato da De Jong con uno splendido destro a giro, difesa del Napoli colpevole
  • 23′: Insigne segna l’1-2 e riapre la partita su rigore, assegnato per fallo di Ter Stegen su Osimhen
  • 30′: Aubameyang si divora il tris del Barcellona mettendo di testa a lato da pochi passi
  • 45′: Piqué segna il 3-1 di sinistro sugli sviluppi di un corner
  • 59′: Aubameyang realizza la quarta rete del Barcellona su assist di Adama Traoré
  • 72′: il diagonale di Osimhen, servito da Insigne, termina di un soffio a lato
  • 87′: Politano riduce il passivo segnando il 2-4 su assist di Mertens, che sfrutta un errore nel rinvio di Ter Stegen

La cronaca completa di Napoli-Barcellona 2-4

Napoli-Barcellona: come ha arbitrato Karasev

Non è una serata facile per la terna russa, considerata la situazione internazionale, e l’arbitro Karasev non convince affatto. A far arrabbiare i tifosi partenopei alcuni falli invertiti e soprattutto la rete del 3-1 di Piqué: al momento del tiro del difensore spagnolo, Aubameyang è in evidente posizione irregolare, ma l’arbitro, e anche il Var, la considerano ininfluente.

Napoli-Barcellona, i migliori e i peggiori

Rrahmani 4,5: malissimo in occasione del raddoppio del Barcellona, troppi errori durante la partita.
Insigne 5: regala la prima rete al Barcellona con un corner sciagurato, rimedia parzialmente segnando il rigore della speranza. Per il resto incide troppo poco.
Osimhen 6: difficile trovare azzurri sufficienti questa sera, ma il nigeriano si danna l’anima in attacco e ha il merito di guadagnare un penalty.
Politano 6: rende meno amaro il passivo segnando nel finale di partita.
Piqué 7: chiude tutto in difesa e realizza la rete del 3-1, che è un po’ il colpo di grazia per gli azzurri.
Ter Stegen 5: causa ingenuamente il rigore, e sbaglia anche in occasione del gol di Politano.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...