Virgilio Sport

Il Milan cerca il bomber ma ha il problema-extracomunitari e rischia di perdere anche Kalulu

Il mercato del Milan entra nel vivo, tre i nomi per il ruolo da bomber. Ma c'è da far i conti col problema-extracomunitari e dall'Inghilterra arrivano offerte per Kalulu.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Sfumato Thuram, approdato sì a Milano ma dai cugini dell’Inter, il Milan è ancora alla ricerca di un bomber. Piacciono diversi profili e i nomi più gettonati sono tre, ma il casting riguarda anche il centrocampo e il settore degli esterni, dove potrebbe spuntare un problema legato agli slot destinabili agli extracomunitari. Intanto, rumors di mercato – stavolta in uscita – coinvolgono uno dei perni della difesa del Diavolo: Kalulu.

Milan, in tre per un posto da bomber: Scamacca, Morata e Openda

Sono tre, appunto, i nomi accostati al Milan per il ruolo da centravanti. Il primo è quello di Gianluca Scamacca, reduce da una stagione al di sotto delle aspettative al West Ham e desideroso di rientrare in Italia per rilanciarsi. Il Milan intende concedergli una chance, è lui infatti il primo nome della lista. In seconda posizione c’è Alvaro Morata, che vorrebbe tornare a giocare in serie A e che vedrebbe di buon occhio, anche per ragioni familiari, il trasferimento a Milano. Piace pure Lois Openda, centravanti belga del Lens, squadra rivelazione dell’ultima Ligue 1. Unico inconveniente: è giovane e piace a molti, quindi costa anche di più degli altri due.

Il problema-extracomunitari: chi fa posto ai due nuovi innesti?

Tra centrocampo e corsie laterali il Milan è in procinto di piazzare due colpi. Uno è Ruben Loftus-Cheek, statuario mediano in uscita dal Chelsea che il club rossonero insegue senza successo da anni. Extracomunitario, avendo “solo” passaporto inglese. L’altro extracomunitario dovrebbe invece essere uno tra Daichi Kamada, Arda Guler e Samuel Chukwueze. Il primo, giapponese liberato a parametro zero dall‘Eintracht, è “parcheggiato” in attesa di acquisto da settimane. Il secondo, turco di proprietà del Fenerbahce, è conteso da Siviglia, Real Madrid e altri top club. Il terzo, nigeriano del Villarreal, costa una trentina di milioni. E bisognerebbe trovar posto a uno di loro attraverso due cessioni. I giovani Vazquez e Lazetic i maggiori indiziati. L’alternativa? Adama Traorè, poderoso esterno in uscita dal Wolverhampton, di passaporto spagnolo.

Sirene inglesi per Kalulu, il Milan lo valuta venti milioni di euro

C’è poi la questione relativa a Pierre Kalulu. Gli Europei Under 21 a cui il difensore del Milan sta prendendo parte con la quotatissima nazionale francese sono una vetrina importante e diversi club di Premier League hanno messo gli occhi su di lui. Secondo quanto riferisce Footmercato, qualcuno avrebbe già chiesto informazioni al Milan sul prezzo del cartellino. Servono venti milioni per accaparrarsi il giovane transalpino: dovessero arrivare, il Milan dovrebbe pensare a prendere pure un rinforzo in retroguardia.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...