,,
Virgilio Sport SPORT

Il Milan e il futuro di Donnarumma, Pioli prende posizione

I rossoneri ospitano il Genoa per tornare alla vittoria casalinga dopo tre mesi. Il tecnico emiliano sprona il gruppo: "Donnarumma? Il nostro futuro è adesso, all'esterno l'argomento risulta noioso".

Sei sconfitte in otto partite casalinghe di campionato nel 2021, che diventano sette aggiungendo Coppa Italia e Europa League e appena due successi, l’ultimo dei quali vecchio di due mesi e mezzo contro il Crotone.

Questo il magro bottino del Milan a San Siro nel nuovo anno. Una tendenza da invertire per non compromettere il posto nella prossima Champions League e un campionato da protagonista.

Contro il Genoa servirà quindi una prestazione di spessore, come da monito di Stefano Pioli alla vigilia: “Vogliamo tornare alla vittoria a San Siro dopo tanto tempo. Per farcela dovremo avere un approccio migliore rispetto a quello avuto contro la Sampdoria e metterci più qualità e più convinzione nei metri finali di campo anche perché affronteremo una squadra che con il nuovo allenatore ha cambiato marcia”.

Senza Zlatan Ibrahimovic squalificato dopo l’espulsione di Parma in attacco potrebbe esserci spazio a gara in corso anche per Mario Mandzukic, finalmente recuperato e reduce dalla decisione di rinunciare allo stipendio di marzo, mese in cui non è mai stato a disposizione.

Pioli carica così il croato: “Sono contento che Mario stia bene. Non ha i 90 minuti nelle gambe, ma ha fatto una grande settimana di allenamenti. Ci aiuterà da qui alla fine poi per la prossima stagione si vedrà, parliamo di un ragazzo che è arrivato qui con grande entusiasmo, che ha valori importanti e che nella sua carriera è sempre stato affidabile. Ha sofferto tantissimo per non essere stato a disposizione nei mesi scorsi. Sulle sue qualità morali e tecniche non ho mai avuto dubbi”.

Resta però di forte attualità il tema del futuro di Gianluigi Donnarumma, a scadenza nel giugno prossimo.

Pioli liquida l’argomento con poche parole: “Parlo spesso con Gigio e anche lui sa bene che abbiamo un grande obiettivo da raggiungere e che tutti siamo sotto esame. Ho visto una squadra preoccupata e questo è positivo. Il nostro futuro è adesso, per le altre situazioni ho la fortuna di avere una società molto attenta. Maldini ha parlato sabato scorso in maniera opportuna prima della partita. Dall’esterno l’argomento risulta un po’ noioso”.

Chiusura con la speranza di riavere presto il supporto dei tifosi: “Devo dire che non vediamo l’ora di rivedere i nostri tifosi allo stadio. Anche quando c’erano solo 1000 spettatori si sentiva la differenza”.

OMNISPORT | 17-04-2021 15:02

Il Milan e il futuro di Donnarumma, Pioli prende posizione Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...