Virgilio Sport

Inter a valanga ma sui social si parla solo di lui

I nerazzurri battono nettamente il Benevento ma sui social l’argomento di discussione riguarda solo Christian Eriksen

Pubblicato:

Inter a valanga ma sui social si parla solo di lui Fonte: Ansa

L’Inter batte nettamente il Benevento e resta all’inseguimento dei cugini del Milan. La squadra di Conte (squalificato) sblocca subito la gara con un autogol su cross di Eriksen, e poi chiude il match con Lautaro che torna al gol e con la doppietta di Lukaku che spegne a modo suo le polemiche. Ma sui social è solo il danese a prendersi la ribalta. La sua prestazione convince i tifosi che chiedono con veemenza a Conte di schierarlo sempre titolare. 

Inter a valanga

Dopo un primo tempo che offre pochi spunti di cronaca nella ripresa, l’Inter si scatena trovando con Lautaro Martinez prima e con la doppietta di Lukaku poi i gol che chiudono definitivamente la contesa con il Benevento. Alessio si prende la sua rivincita: “Quindi Lautaro è in crisi, sentiti i giornalisti? Gli stessi giornalisti che cinque mesi fa premiano Dybala miglior giocatore del campionato. Dybala Mvp con 11 gol in 33 partite. Lautaro in crisi con 11 gol in mezza stagione”. Ma per il molti il gol del Toro è stato accolto come una liberazione: “Finalmente, ha segnato questo che era il più difficile tra i cinque sbagliati in queste partite”. 

Gli episodi arbitrali 

Non mancano le polemiche relative al direttore di gara. Nel primo tempo un fallo di Ranocchia al limite dell’area di rigore, il Var non può intervenire ma ovviamente non mancano le polemiche sui social: “Stasera Oriali non potendo andare in panchina è andato direttamente al VAR”, mentre c’è chi giudica in maniera ancora più decisa l’episodio: “Ranocchia che frana su Lapadula solo in Corea del Nord non è rigore”. Mentre i tifosi dell’Inter ironizzano: “Quindi si possono vincere le partite anche senza rigori a favore”. 

Tutto su Eriksen

Christian Eriksen scende in campo dal primo minuto contro il Benevento. Sui social ovviamente l’attenzione è tutta per lui. E tra i commentatori più attivi in materia c’è il giornalista Fabrizio Biasin che non ha mai fatto mistero di essere un grande estimatore del giocatore. Nel giro di pochi minuti scrive “E’ talmente forte che fa segnare anche gli avversari” e poi “Siccome mi dicono che sono fissato eviterò di scrivere che secondo me certi palloni li sa mettere solo Eriksen”. 

La gran parte dei tifosi nerazzurri sposa la tesi del giornalista con Eddy che scrive: “Mi sembra forte il 24, quello nuovo. Mi piace come gioca”. Mentre Lone fa notare: “E’ in grado di inventare, capacità sconosciuta in questa squadra”. C’è chi fa notare che anche i suoi compagni di squadra non sono abituati ad averlo in campo: “I suoi lanci sono talmente belli che i nostri non sono abituati a ricevere e quando gli arrivano si trovano impreparati. Vedi Hakimi”. Mentre Luca prova a riportare tutto alla normalità: “Sei innamorato perso. Non ci sono altre spiegazioni. Prestazione che farebbe anche Petriccione”. Mentre Giorgio se la prende con Conte: “Piedi come i suoi non ce ne sono molti in organico.- Discutere se abbia o meno ragione Conte che lo avrebbe volentieri scambiato con qualsiasi scarpone con gusti gastronomici simili a Hannibal Lecter è inutile”. 

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...