Virgilio Sport

Inter, dietrofront dei tifosi: No grazie, a queste condizioni non lo vogliamo

Il Chelsea apre all'ipotesi del prestito di Lukaku ai nerazzurri ma chiede un big in cambio, sui social parte la campagna del no

Pubblicato:

C’eravamo tanto amati. Poi, dopo i risentimenti per il divorzio traumatico, c’eravamo tanto illusi. Ora però sono proprio i tifosi dell’Inter a dire no al ritorno di Lukaku. Almeno non alle condizioni che pone il Chelsea. La trattativa per riportare a Milano Big Rom dura da tempo, da quando il belga ha iniziato a lanciare messaggi sempre più espliciti. Nostalgia dell’affetto che lo circondava a San Siro e consapevolezza che nel calcio italiano può fare ancora quella differenza che a Londra non è mai riuscito a fare. Incastri e soluzioni studiate a tavolino col club ma l’ultima parola ce l’ha il Chelsea, che l’anno scorso ha speso 110 milioni per acquistarlo.

Il Chelsea pronto a prestare Lukaku all’Inter ma vuole giocatori

L’unica formula che l’Inter può permettersi è un prestito gratuito entro il 30 giugno per usufruire del Decreto crescita e pagare lo stipendio (abbassato) a Lukaku ma il Chelsea non ci sta. Il club londinese ha aperto all’ipotesi del prestito ma per niente gratuito.

L’Inter dovrebbe offrire Lautaro, Skriniar o Bastoni per Lukaku

I Blues chiedono almeno 25 milioni per il prestito. È una questione finanziaria, certo, ma anche di immagine: la cifra di ammortamento di Romelu nel bilancio del Chelsea è di almeno 23 milioni. L’alternativa è una contropartita. I nomi in gioco sono quelli di Lautaro Martinez, Skriniar e Bastoni: la trattativa può cominciare con i nerazzurri chiamati a fare una proposta.

I tifosi dell’Inter pronti a scaricare Lukaku

Tutti nomi, però, che non convincono i tifosi che rinuncerebbero piuttosto a Lukaku. I social sono scatenati: “Vuoi Lautaro? Sono 70 milioni più il prestito oneroso di Lukaku” oppure: “Sfortunatamente, secondo me, Lukaku già non vale nel mercato calcistico più di nessuno di quei giocatori che il Chelsea chiede” e ancora: “Se volete vi diamo Gagliardini. In omaggio anche Ranocchia”.

C’è chi scrive: “Chiedere uno dei quelli come contropartita per un prestito mi pare arduo. Comunque sarebbe folle pagare eccessivamente un prestito per doversi svenare fra un anno per prenderlo. Unico che può essere messo dentro è Dzeko , o Devrij valutandolo certe cifre !” oppure: “Secondo me è una pazzia da tutti i punti di vista andare a pagare un Lukaku 31enne tra due anni sui 50/60 milioni… poi un acquisto così importante porterebbe ad una cessione di Lautaro(se non ora, l’anno prossimo). Un suicidio vendere un 26enne per tenere Lukaku”

In tanti hanno dubbi anche sulla validità stessa del ritorno di Lukaku: “Voi siete sicuri che senza Conte in panchina (e non parlo di gioco o di tattica…) Lukaku potrebbe ripetere un’annata in cui ha fatto a sportellate con tutti uscendo sempre vincitore?”

Infine la chiosa: “Lukaku è forte e simpatico anche. Ma non cederei nessuno dei papabili in contropartita per il suo ritorno. Sono più giovani e hanno più futuro. Soprattutto, mi sembra, sono più adeguati al modo di giocare voluto da Inzaghi

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...