Virgilio Sport

Inter, due rivelazioni di A nel mirino: per il web è la scelta giusta

Dopo essere rimasta scottata per Perisic, l'Inter cerca alternative sulle fasce. I nomi di due giovani rivelazioni del campionato appena concluso fanno esultare i tifosi

28-05-2022 16:58

Lorenzo Marsili

Lorenzo Marsili

Sport Specialist

Giornalista pubblicista, redattore, divulgatore. E' una delle anime video del sito: racconta in immagini un evento e lo fa come pochi altri

Dopo l’addio ormai certo di Ivan Perisic, pronto ad abbracciare Antonio Conte al Totthenam al termine della migliore stagione in nerazzurro, più che di un titolare, l’Inter sarebbe alla ricerca di una pedina giovane da far entrare nelle rotazioni e crescere. Due i nomi nel mirino che sembrano convincere i tifosi e scaldano i social.

Inter, è Gosens il sostituto di Perisic

Obbligatorio premettere come, nonostante l’addio di Perisic, sulla sinistra l’Inter sia coperta. Il mercato dello scorso gennaio ha, infatti, regalato a Simone Inzaghi quello che da molti è 1considerato uno dei migliori esterni al mondo: Robin Gosens, Lo scarso minutaggio di questa stagione, dovuto soprattutto all’esplosione del croato, ha, forse, cancellato dalla memoria dei tifosi le sgroppate con cui il tedesco aveva convinto tutti con la maglia dell’Atalanta, ma non ne deve sminuire il valore. Anche perché era già chiaro al momento dell’approdo sotto la Madonnina a inizio anno per poco meno di 30 milioni di euro, che Gosens sarebbe stato il naturale sostituito Perisic, in scadenza e, come poi effettivamente è stato, pronto a dire addio.

Inter, fattore Perisic sul mercato

A scombussolare i piani e una prospettiva che a inizio stagione non sarebbe potuta essere intesa in maniera differente, proprio la stagione super di Perisic. Prestazioni di altissimo livello che, di fatto, hanno costretto la società a fare i conti con le proprie responsabilità, ad ammettere l’errore di aver dato per finito un po’ troppo presto l’esterno e a provare a correre ai ripari tentando invano di ricucire lo strappo. Quello strappo palesato anche apertamente dallo stesso ex Bayern al termine della finale di Coppa Italia vissuta da Mvp contro la Juventus. Ecco perché, oggi, l’Inter non può far altro che accettare la scelta di Perisic e “accontentarsi” (si fa per dire) di Robin Gosens, provando a inserire in rosa qualche profilo interessante.

Inter, si pensa a Udogie e Bellanova

Sulla lista di Marotta e Ausilio, tra i vari nomi figurano quelli di Destiny Udogie dell’Udinese e di Raoul Bellanova, che gioca a destra e spingerebbe Darmian a sinistra, e su cui, nonostante la retrocessione, il Cagliari sembrerebbe pronto a procedere con il riscatto dopo il prestito dal Bordeaux. Per i due giovani, protagonisti di una stagione da incorniciare, la concorrenza non manca. Sull’italo-nigeriano, classe 2002, ci sarebbe anche la Juventus. Sul 2000 in forza ai sardi c’è da battere la Fiorentina.

Inter, tifosi entusiasti di Udogie

Indipendentemente da come evolverà la situazione, tra i tifosi dell’Inter, la prospettiva di vedere in nerazzurro uno tra Udogie e Bellanova genera entusiasmo. Sul primo qualcuno scrive: “Magari Udogie”, un altro tifoso avvisa: “Udogie è un bel prospetto, ma l’Udinese dubito lo svenda”, e ancora: “Udogie mi piacerebbe assai“, “Udogie sarebbe tanta roba”, “Udogie un sogno” e, infine, sarcastico: “Udogie è un fenomeno e andrebbe preso subito. Quindi arriverà qualcun altro”.

Inter, i tifosi approvano Bellanova

Tanti anche i commenti e gli attestati di stima per Bellanova: “Bellanova tanta roba ragazzi“, commenta qualcuno, oppure: “Bellanova è fortissimo. Da prendere subito“, e poi: “Bellanova bel prospetto su cui lavorare“, “Se prendiamo Bellanova in due mesi panchina Dumfries, poi ci risentiamo”, “Bellanova come rimpiazzo di Gosens mi esalterebbe un casino. Peschiamo dalle piccole, fucine di autentici talenti”, “Udogie sarebbe veramente una grandissima presa. Bellanova interessante (spostando Darmian a sinistra)”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Verona - Sassuolo
Frosinone - Lecce
Empoli - Cagliari
Atalanta - Bologna
SERIE B:
Cosenza - Catanzaro
Bari - Spezia
Cittadella - Pisa
Como - Venezia
Ascoli - Reggiana

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...