,,
Virgilio Sport

Inter, il Chelsea spinge per Dumfries: Inzaghi si espone per il sostituto

L'esterno olandese può essere il sacrificato illustre dell'estate nerazzurra per una cifra vicina ai 35 milioni: al suo posto il tecnico chiede giocatori che già conoscono la Serie A

01-08-2022 09:50

Il Paris Saint-Germain non ha ancora rinunciato in via definitiva a Milan Skriniar, ma gli ultimi contatti tra l’Inter e il club francese sono ormai datati di oltre tre settimane. Un intervallo di tempo sufficiente nel mondo del mercato per far immaginare una rottura tra le parti e per autorizzare i tifosi dell’Inter a sperare che il centrale slovacco resti in nerazzurro anche nella prossima stagione.

Inter senza pace: Skriniar verso la permanenza, ma può partire un altro big

Del resto la società è stata chiara fin dall’inizio, con il Psg e le altre pretendenti indicando in 70 milioni il prezzo della cessione di Skriniar, sul quale non sembra voler accelerare neppure il Chelsea. Per Simone Inzaghi non è però ancora il momento per tirare un sospiro di sollievo, visto che a lasciare l’Inter e l’Italia potrebbe essere l’altro giocatore indicato tra gli incedibili dal tecnico emiliano, ovvero Denzel Dumfries.

Inter, il Chelsea fa sul serio per Dumfries

L’esterno olandese arrivato un anno fa dal Psv Eindhoven per prendere il posto di Achraf Hakimi ha impiegato qualche mese per ambientarsi, salvo poi trasformarsi in uno dei protagonisti della stagione dell’Inter e diventare un uomo-mercato. Su Dumfries infatti si sarebbero concentrate le attenzioni di Chelsea e Manchester United. L’Inter chiede non meno di 35 milioni per un giocatore acquistato un anno fa per 12 milioni più bonus: il Chelsea sembra fare particolarmente sul serio e la trattativa può svilupparsi complici anche i buoni rapporti tornati tra i club dopo l’affare Lukaku e il passaggio di proprietà dei Blues.

Mercato Inter, due nomi dalla Serie A per sostituire Dumfries

L’Inter è come noto chiamata a chiudere il prossimo bilancio con un attivo di almeno 60 milioni, ma l’utile da ottenere sul mercato potrebbe anche essere rinviato a gennaio se non alla prossima estate. Un’eventuale offerta importante per Dumfries potrebbe però venire presa in considerazione e in tal senso i dirigenti nerazzurri si sono già attivati per sottoporre ad Inzaghi una rosa di nomi per sostituire l’olandese.

Si tratta di due giocatori che già conoscono la Serie A, Alvaro Odriozola e Wilfried Singo: il primo, tornato al Real Madrid per fine prestito dalla Fiorentina, non sta trovando spazio alla corte di Ancelotti e potrebbe ripartire, mentre l’ivoriano è un punto fermo del Torino, che nel ruolo ha però appena ingaggiato Valentino Lazaro proprio dall’Inter. Singo sarebbe il preferito da Inzaghi, ma la società valuta anche il nome di Filip Kostic, proposto nelle ultime ore, ma il serbo dell’Eintracht Francoforte è a un passo dal West Ham e predilige giocare sulla fascia sinistra, dove l’Inter è coperta con Robin Gosens.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...