Virgilio Sport

Inter, il rinnovo della discordia fa infuriare i tifosi

L'Inter annuncia il rinnovo di Samir Handanovic e scatena una vera e propria tempesta di commenti negativi da parte dei suoi stessi tifosi

Pubblicato:

Come deciso già da settimane, l’Inter e Samir Handanovic proseguiranno insieme ancora un anno. Il club ha scelto di attendere il giorno in cui si celebra il decennale dall’arrivo nella Milano nerazzurra dell’ex Udinese per rendere ufficiale la notizia, ma i tifosi dimostrano di non approvare minimamente la scelta della società.

Inter, il comunicato sul rinnovo di Handanovic

Questo il comunicato con cui il club nerazzurro annuncia l’accordo sul proprio sito internet:

FC Internazionale Milano comunica di aver raggiunto un accordo per il prolungamento di contratto del giocatore Samir Handanovic: il portiere sloveno sarà nerazzurro fino al 30 giugno 2023.

Inter, le parole di Handanovic dopo il rinnovo

Attraverso i canali social, sono poi arrivate le parole del numero uno sloveno che, riascoltando la sua conferenza stampa di presentazione, non ha nascosto il suo orgoglio di vestire il nerazzurro da capitano:

Dieci anni fa sono arrivato in un top club e, oggi, sono ancora in un top club. Sono molto contento e orgoglioso di essere capitano dell’Inter, è un privilegio. Vittorie? Chi gioca per l’Inter ha sempre tanta voglia di vincere. La storia del club insegna che qua si gioca per i titoli, siamo qui per questo e lo spieghiamo anche a chi arriva: vogliamo competere e vincere. In questi dieci anni sono cresciuto come uomo e calciatore. È vero, sono cambiate tante cose, giocatori, allenatori, tre società, ma l’importante è che l’Inter migliori sempre. Da quando sono arrivato siamo migliorati molto… dobbiamo fare di tutto per continuare a migliorare.

Inter, il mercato non placa l’ira dei tifosi

Parole da capitano e da bandiera che, a cinque giorni dalle 38 candeline, rivelano la voglia di Handonovic di continuare a difendere i pali della porta del club che lo ha portato a essere uno dei migliori al mondo nel suo ruolo. Parole che si scontrano, però, con quelle con cui i tifosi accolgono la notizia del rinnovo contrattuale.

Non bastano, infatti, il ritorno di Lukaku e gli arrivi di Mkhitaryan, Bellanova, Asllani e Onana (che partirà dietro nelle gerarchie, ma che potrebbe soffiare la titolarità a Samir), ma nemmeno quelli altamente probabili di Bremer e Dybala, e ancora la ricorrenza importante e la fascia da capitano per placare l’ira dei tifosi dell’Inter, che proseguono senza mezzi termini la propria campagna per non veder più Handanovic titolare della loro squadra del cuore.

Inter, commenti impietosi per Handanovic

I social finiscono, così, per essere sommersi da una riconoscenza pari praticamente a zero. Il conto è impietoso. A fronte di un tifoso che commenta: “Grazie ancora Capitano!“, oppure: “Avanti insieme Capitano” se ne trovano un’infinità sulla falsariga di: “Se ne deve andare“, e ancora: “Fate schifo vergognatevi”, “Basta“, “Ora mi raccomando regalategli pure la titolarità che tanto l’anno scorso ha fatto benissimo, di lusso direi”, “Mai una gioia”, “Dovreste vergognarvi profondamente”.

Un tifoso suggerisce: “Disattivare i commenti ahahahha” e un altro sottolinea: “Per non intaccare quel che di buono ha fatto con noi avrebbe dovuto salutare circa tre annetti fa, ma continuiamo pure a rovinarci a vicenda”, e poi: “E ne siamo anche fieri, questo è il bello”, “Sono contrariato”, “11 anni di cui almeno 5 di troppo“, “Pronto a rovinare un’altra stagione”, “Portiere che dopo aver fatto vincere lo scudetto al Milan lo farà vincere alla Juventus“, “Non bastavano le Ferrari a rovinarmi il Sabato, vi ci mettete anche voi con sta notizia catastrofica“.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...