Virgilio Sport

Inter, la lettera d'addio di Skriniar fa esplodere il popolo dei tifosi

Il difensore slovacco saluta dopo sei anni in nerazzurro e ringrazia tutti ma il web non perdona

01-07-2023 16:30

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Rimarrà a lungo un mistero da “scatola nera” per l’Inter la gestione di Milan Skriniar, passato da un rinnovo probabile alla mancata cessione a gennaio fino a un infortunio che lo ha tenuto fuori gioco per tutta la seconda parte della stagione. Da potenziale bandiera a possibile miniera d’oro fino a diventare un grande rimpianto per l’addio a parametro zero: lo slovacco da oggi non è più ufficialmente un giocatore dell’Inter. Lascia dopo sei anni per andare al Psg ma prima ha voluto mandare una lettera d’addio.

Skriniar ringrazia tutti e dice addio all’Inter

Il difensore ha postato un saluto su Instagram e dice: “In questi anni l’Italia, Milano e San Siro sono diventati casa mia e della mia famiglia, nel nostro Stadio abbiamo costruito e festeggiato con lo scudetto la nostra vittoria più bella. È stato il luogo che ho difeso per 6 stagioni, ma dove io per primo mi sono sentito protetto, grazie all’affetto e all’entusiasmo che VOI tifosi mi avete sempre riservato, e questo resterà indelebile nel mio cuore. Un pensiero speciale verso i miei compagni di squadra, tutti gli allenatori, alla Società e a tutti i collaboratori che in questi sei anni, ogni giorno, hanno contribuito alla mia crescita umana e professionale. Grazie Inter per tutte le emozioni che mi hai fatto provare, nelle vittorie ma anche dopo le sconfitte più dolorose. Grazie INTER. Grazie MILANO. Con affetto, Skri”.

Inter, i tifosi danno colpe alla società per Skriniar

Fioccano le reazioni: “ha sbagliato chi pensava che non fosse importante rinnovare perché tanto “rinnoverebbe oggi stesso” e non ha quindi ceduto ad una cifra già folle continuando a chiedere ancora di più” e poi: “Non scopriremo mai la verità vera. Magari qualcuno che ha provato a venderlo per tutta la scorsa estate potrebbe dire qualcosa”, oppure: “Un ottimo stopperone. I grandi calciatori sono altri. Peccato solo non essere riusciti a racimolare qualche euro”

C’è chi scrive: “Grazie di tutto ma da adesso ciao. E per favore non scegliere l’Inter neanche alla PlayStation” e anche: “Tra due anni lo riprenderemo in prestito perché vorrà fare ritorno ‘a casa’…” oppure: “Diventerà una delle tante figurine del PSG, e magari poi comincerà a dire di voler tornare. Film già visti, e onestamente stucchevoli”

L’addio di Skriniar divide il popolo nerazzurro

Il web è scatenato: “Skriniar, Perisic, Brozovic, sempre colpa dei calciatori, tutti e 3 amavano l’Inter e tutti e 3 sono stati trattati e cacciati male” e ancora: “Se posso permettermi, lui ha fatto i propri interessi. Chi doveva gestire la situazione come massimo dirigente sportivo dell’Inter ha sbagliato in toto” e infine: “Guardo il video di Skriniar e penso: “che forte!” Come giocatore. Come uomo anche no. Ciao e a mai più”

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Napoli

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...