,,
Virgilio Sport

Inter, la vittoria non cancella le polemiche: i tifosi non lo vogliono

I tre punti conquistati nel finale sul campo del Lecce non bastano per salvare la prestazione di Samir Handanovic che finisce di nuovo nel mirino dei social

14-08-2022 09:42

Tre punti per cominciare la stagione e poco conta come siano arrivati. L’Inter comincia nel migliore dei modi il campionato, espugna il campo del Lecce con un gol a tempo praticamente scaduto e porta a casa il primo successo. Una vittoria che potrebbe valere anche doppio considerando che i nerazzurri hanno dimostrato di essere ancora lontani dalla condizione migliore ed hanno sofferto a lungo contro i salentini. 

Inter: la risposta al Milan e il mercato

La vittoria di Lukaku e compagni è una risposta al Milan che poche ore prima ha vinto in casa, e non senza qualche sofferenza, contro l’Udinese. Il debutto in campionato nasconde sempre delle insidie e le due milanesi lo hanno subito dimostrato ma entrambe sono riuscite a portare a casa i primi punti che le tengono ancora nelle posizioni di vertice delle candidate allo scudetto. In casa Inter però c’è ancora il mercato a tenere banco, Inzaghi ha mandato un messaggio chiaro alla società facendo capire a chiare lettere che il gruppo attuale non deve essere toccato. 

Onana-Handanovic: il dualismo della discordia

L’estate nerazzurra è stata condizionata anche dal costante dualismo tra Onana e Handanovic. L’arrivo del portiere ex Ajax non ha cambiato le gerarchie nelle idee di Simone Inzaghi che considera lo sloveno come il titolare inamovibile, almeno in questo momento, con il giocatore camerunese che invece dovrà farsi trovare pronto e provare a scavalcare il più esperto collega. Una scelta che non ha di certo fatto piacere a una parte della tifoseria visto che nelle ultime stagioni Handanovic non è stato di certo impeccabile. 

Tifosi Inter: ancora Handanovic nel mirino

La gara di Lecce non ha di certo affievolito il risentimento che alcuni tifosi nerazzurri nutrono nei confronti di Samir Handanovic. Il gol del pareggio segnato dal Lecce per molti è colpa del portiere e sui social dopo la vittoria il nome del portiere tornare ad essere tra i più menzionati: “Sul gol del Lecce c’è la responsabilità di Skriniar – dice Claudio – ma male anche Handanovic che non chiude lo specchio e poi non è reattivo sul rasoterra”. Anche Massimo attacca l’estremo difensore: “Poi parliamo di Handanovic che sul gol anziché buttarsi sulla palla per parare, si appoggia per terra”. 

Molte critiche vengono rivolte anche a Simone Inzaghi per la sua decisione: “Inzaghi se non panchina Handanovic dopo il gol preso a Lecce dimostra di non saper gestire. Spalletti ha panchinato Totti, possibile non si riesca a far sedere Handa”. La pensa allo stesso modo anche Enzo: “Hai preso Onana ma continui a far giocare Handanovic. Hai preso Asllani per fargli fare il vice Brozovic ma poi adatti altri per sostituirlo. Nuovo anno, stessi limiti. Iniziamo bene”. 

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...