Virgilio Sport

Inter, Marotta: "Dybala e Lukaku sono nostri obiettivi"

L'AD nerazzurro conferma le trattativa in corso, buttando sempre un occhio alla sostenibilità.

Pubblicato:

Inter, Marotta: "Dybala e Lukaku sono nostri obiettivi" Fonte: Getty Images

Lautaro Martinez resta “indispensabile” per l’Inter, mentre i nerazzurri stanno proseguendo i colloqui con Romelu Lukaku per verificare la possibilità di trovare un accordo.

Questo è il messaggio dell’AD dell’Inter Giuseppe Marotta, che oggi ha parlato a Radio Anch’Io per fornire un aggiornamento sulle cessioni.

Lukaku tornerà all’Inter in prestito meno di un anno dopo aver lasciato l’Italia per passare al Chelsea in un trasferimento record da 97,5 milioni di sterline, dopo aver segnato solo otto gol in 26 presenze in Premier League.

L’attaccante ha trascinato l’Inter alla gloria dello scudetto nel 2020-21 e nel suo biennio nessun giocatore nerazzurro ha segnato più gol (64), fornito più assist (17) o creato così tante occasioni (133) in tutte le competizioni.

Anche Paulo Dybala sembra destinato a raggiungere l’Inter a parametro zero dalla Juventus: Marotta ha assicurato che sono in corso le trattative per portare la coppia d’attacco a disposizione di Simone Inzaghi.

“È difficile dare una risposta precisa. Sono i nostri obiettivi, ma dobbiamo valutare le finanze”, ha detto Marotta, come riportato da FCInternews. “Non posso nascondere che vogliamo questi giocatori, vogliamo ingaggiarli. In caso contrario, ci sposteremo su altri obiettivi. Un singolo giocatore non è importante, ciò che conta è il gruppo e questa è già una squadra solida”.

Alla domanda se il prestito di Lukaku sarebbe stato confermato, Marotta ha risposto: “Assolutamente no. Più in generale, vogliamo creare una squadra competitiva rispettando la sostenibilità [finanziaria]. Lukaku è un acquisto fattibile, ma ci sono ancora delle difficoltà e dobbiamo valutare se ci sono le condizioni giuste per fare l’affare”.

Dybala e Lukaku potrebbero formare una temibile prima linea con Lautaro Martinez, mentre l‘Inter cercherà di strappare il titolo di Serie A agli agguerriti rivali del Milan.

Martinez è stato il capocannoniere dell’Inter nella stagione 2021-22, con i suoi 21 gol, otto in più del più vicino Edin Dzeko, e Marotta dice che è fondamentale tenere l’argentino a fronte dell’interessamento di Chelsea e Tottenham.

“Abbiamo i nostri obiettivi, ovvero fare soldi nel mercato e contenere i costi degli stipendi”, ha aggiunto. “È nel nostro interesse mantenere una squadra forte perché è nella storia del club. Crediamo che Lautaro sia indispensabile per continuare a perseguire questi obiettivi”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...