Virgilio Sport

Inter, nuova frecciata di Antonio Cassano a Conte

"L'Inter non è una grande squadra, con il Napoli è stata imbarazzante".

Pubblicato:

L’ex attaccante di Inter e Milan Antonio Cassano è tornato a criticare Antonio Conte e la squadra nerazzurra nella ormai tradizionale diretta Twitch con l’amico ed ex calciatore Christian Vieri: “Io sono interista e ieri è stata una roba imbarazzante – è il duro attacco del barese -. Ieri il Napoli in 10 uomini poteva vincere 4-1. Io quando dico che il campionato italiano per me è il quarto/quinto campionato d’Europa, lo dico perché non si vede calcio, non si vede nulla, non ti emoziona. L’unica squadra che mi emoziona, oltre l’Atalanta, è la Roma che fa calcio”.

L’ex fantasista ha argomentato poi la sua critica: “Il Napoli, anche con mille difficoltà, sull’1-0 si è alzato le maniche ed è andato all’attacco. Ha rischiato, ma poteva vincere tranquillamente. Questo mi fa capire, a malincuore perché sono interista, che l’Inter non è una grande squadra“. 

“Una grande squadra in 10 contro 11 è finita la partita, tu non prendi mai la palla, giochi all’attacco e fai il secondo, terzo e quarto gol. Invece col 541 hai detto ‘non voglio più che mi tirano in porta’. Il problema è che Conte deve capire che ha una grandissima squadra e deve avere coraggio di giocarsi le partite faccia a faccia. La paura la devi avere tu che hai un uomo in meno. Insigne? O mandi via tutti dalla prossima domenica, o devi essere più leggero”.

Cassano ha anche discusso con Nicola Ventola sul confronto tra Romelu Lukaku e Karim Benzema: “Solo un folle può dire ‘sì scelgo Lukaku e non Benzema’.

Inter, nuova frecciata di Antonio Cassano a Conte Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Salernitana

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...