Virgilio Sport

Inter: tanti nomi per il dopo Skriniar e spunta la pista francese

Ausilio sta seguendo con attenzione un calciatore del Salisburgo, Oumar Solet, che ha una valutazione di circa 15 milioni

Pubblicato:

A giugno Milan Skriniar lascerà l’Inter con destinazione Psg. I nerazzurri possono dunque arrivare a quella data con il sostituto già in mano. Si sta lavorando, dunque, su diversi profili con gli uomini mercato nerazzurri sguinzagliati in giro per l’Europa. Su tutti, però, sta emergendo un nome nuovo, un classe 2000 che Piero Ausilio ha visionato molto da vicino.

Inter: occhi su Solet, del Salisburgo

Il dirigente dell’Inter era all’Olimpico a seguire Roma-Salisburgo con una missione: dare un’occhiata ai tanti talenti della squadra austriaca, eliminata dai giallorossi dall’Europa League. Uno di questi, pur non avendo disputato una buona partita, è sul taccuino di Ausilio. Si tratta di Oumar Solet, francese. Ausilio, lo scorso 2 novembre, era stato nell’albergo milanese che ospitava il Salisburgo prima del match contro il Milan e aveva incontrato il direttore tecnico del gruppo Red Bull Mario Gomez. Infine, Ausilio era stato a Malta durante la pausa per il Mondiale per l’amichevole tra l’Inter e il Salisburgo. Insomma, ci sono tanti indizi che portano a Solet.

Di chi stiamo parlando? Di un classe 2000 che con tutta probabilità dovrà sobbarcarsi l’eredità di Skriniar. Piace la sua statura, 192 centimetri, e il fatto che sia destro di piede. La sua valutazione si aggira sui 15 milioni di euro, dunque una cifra che rientrerebbe perfettamente nei parametri nerazzurri. L’estate scorsa aveva pensato a lui anche il Torino, che offrì 10 milioni di euro senza trovare l’accordo con il Salisburgo, che ne chiedeva 12.

Inter, dopo Skriniar: gli altri obiettivi

Ci sono altri profili di difensori centrali che l’Inter sta monitorando. Uno di questi è già abituato al nostro campionato, si tratta dell’atalantino Merih Demiral. Gasperini ha fatto capire che potrà fare meno l’anno prossimo dell’ex Juve, Inter e Atalanta parlano del giocatore già da tempo. Non è stata trovata al momento l’intesa. A Marotta piace anche Scalvini, ma la richiesta è fuori dai parametri.

Un altro nome nel mirino, anche in questo caso, è già nel nostro campionato. Si tratta di Schuurs, che ben si sta comportando con il Torino. Difficile però arrivare a lui, visto che Cairo dà una valutazione di 35 milioni di euro e sul giocatore ci sono diverse squadre di Premier. L’estate prossima ci potrebbe essere un tentativo da parte nerazzurro, offrendo una contropartita tecnica.

Inter, dopo Skriniar: l’offerta per Mavropanos

Ci sono già stati passi ufficiali, infine, per un calciatore che gioca in Germania. Come riporta Sport Bild, in inverno lo Stoccarda avrebbe rifiutato un’offerta importante per il centrale Konstantinos Mavropanos, greco classe 1997. I 15 milioni offerti dai nerazzurri non sono bastati. Il possente greco, in 18 presenze in Bundesliga, ha già trovato due volte la via della rete. Mavropanos viene visto come un sostituto ideale per Srkiniar. Nonostante il primo rifiuto, la trattativa è ancora in piedi. Lo Stoccarda valuta il calciatore tra i 15 e i 20 milioni di euro, il contratto è in scadenza a giugno 2025. Il greco era arrivato in Germania dall’Arsenal per 3,2 milioni di euro.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...