Virgilio Sport

Inter, Zhang detta le direttive per il mercato: tifosi preoccupati

La priorità per la società nerazzurra è quella dell'equilibrio finanziario: si profila un'altra estate complicata sul mercato e il web è in fermento.

Pubblicato:

La volata scudetto, la finale di Coppa Italia: l’ultima parte di stagione sta regalando emozioni e adrenalina ai tifosi dell’Inter. Ma per la società nerazzurra è già tempo di programmare il futuro. Marotta e soci lavorano per costruire la squadra del futuro e se in entrata si annunciano colpi di spessore – in primis il possibile arrivo di Dybala, lasciato libero dalla Juventus – l’estate potrebbe riservare anche qualche cessione dolorosa.

Inter, l’input di Zhang è chiaro: bisogna vendere

È il portale Calciomercato.com a fare il punto della situazione sul mercato nerazzurro, con un focus sugli input di Zhang: “Informalmente, il presidente Steven Zhang ha già informato Marotta e Ausilio della necessità di intraprendere anche nella prossima estate una campagna di acquisti e cessioni all’insegna dell’equilibrio finanziario. Il monte ingaggi andrà ulteriormente abbassato, tra il 15 e il 20%, ma soprattutto le operazioni che saranno condotte in entrata e in uscita dovranno far registrare un attivo piuttosto importante: non inferiore ai 70 milioni di euro”.

Inter a caccia di utili: quali sono i big in uscita?

Se l’anno scorso a salutare l’Inter – non senza polemiche – sono stati Lukaku e Hakimi, quest’anno potrebbe toccare a qualche altro big. Dando per scontate le partenze di Vidal e Sanchez, che hanno ingaggi pesanti e la cui avventura in nerazzurro sembra ormai al capolinea, quest’estate potrebbe toccare a De Vrij, che ha il contratto in scadenza nel 2023. Ancora incerta la posizione di Lautaro: il Toro ha richieste da diverse big d’Europa, la sensazione è che potrebbe lasciare l’Inter ma solo a fronte di un’offerta irrinunciabile.

Zhang detta la linea sul mercato, interisti in ansia

E i tifosi, cosa ne pensano delle direttive presidenziali? “Perché non vendono? È evidente che non possono permettersi l’Inter“, si domanda Andrea. La certezza di Daniele ha un nome e cognome: “Finché c’è Marotta sono tranquillo”. Giorgio, tra il serio e il faceto, suggerisce gli acquisti per il prossimo anno: “Dentro Acerbi, Izzo e Petagna“. Ma c’è anche chi dubita del possibile ridimensionamento societario: “Ogni anno di questi tempi spuntano fuori voci preoccupanti e invece l’Inter è sempre lì a giocarsi grandi obiettivi”.

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE PARTITE DI SERIE A IN DIRETTA

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...