Virgilio Sport

Inter, Zhang vincerà lo scudetto ma può perdere il club: lo scenario con Oaktree spaventa i tifosi

A 2 mesi dalla scadenza per la restituzione del prestito a Oaktree, il piano proposto da Zhang non convince il fondo nordamericano: cosa può succedere

Pubblicato:

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Tutto in due mesi. L’Inter è impegnata nelle due partite più importanti della sua storia recente: quella che porta alla seconda stella, ormai in dirittura d’arrivo, e quella riguardante il futuro del club. Già, si può dire che Steven Zhang ha le mani sullo scudetto, ma non sull’Inter. E da parte del fondo Oaktree sono in corso riflessioni.

Zhang può perdere l’Inter: che cosa sta succedendo

Zhang ha tempo fino a maggio, quando terminerà di fatto anche il campionato, per regolare i conti col fondo Oaktree e il prestito concesso a Suning. Lautaro Martinez e compagni hanno nelle proprie mani il destino dell’Inter in campo, mentre in quelle del giovane presidente cinese è riposto il futuro del club. A fare il punto di una situazione che non lascia tranquilli i tifosi nerazzurri è il Corriere dello Sport, secondo cui il fondo nordamericano non sarebbe affatto convinto del piano proposto da Zhang. Anche se mancano due mesi alla scadenza per la restituzione del prestito, per cui ogni scenario è ancora plausibile.

La proposta di Zhang che non convince il fondo Oaktree

Secondo quanto riferisce il quotidiano, il numero uno dell’Inter avrebbe offerto a Oaktree il saldo immediato degli interessi alla scadenza, ovvero circa 100 milioni di euro, spostando però la scadenza del prestito al 2026 o al 2027 con conseguente aumento del tasso di interesse fino al 20%. Al momento, però, il fondo ha rifiutato, anche perché una soluzione di questo genere potrebbe ripercuotersi sul valore del club, complicando l’eventuale ricerca di un nuovo investitore.

L’Inter potrebbe passare a Oaktree: ecco uno degli scenari

Già, il Corriere dello Sport ricorda che Oaktree non ha mai avuto reale interesse nel rivelare il club, ma nelle ultime settimane starebbe rivedendo la sua posizioni. Dunque, il fondo potrebbe decidere di assumere il timone dell’Inter per poi andare a trattare la cessione con possibili acquirenti. Da quanto risulta, Zhang sarebbe comunque fiducioso di trovare un accordo. Ciò dipende anche dai conti del club e dal percorso intrapreso per porre un freno alle perdite. Poi la questione stadio. Ma novità in tal senso arriveranno solo oltre la data della scadenza del prestito.

Tifosi dell’Inter in ansia sui social

Sul web le preoccupazioni dei tifosi nerazzurri: “Se l’Inter passa da Zhang a Oaktree il primo ad andarsene sarà Marotta” e poi: “Quindi ricapitolando: il fondo Oaktree non accetta altre proposte di prestito,e neanche nessun altro rinvio…quindi Zhang deve pagare 300 e passa milioni entro Maggio oppure è costretto a vendere l’Inter…altro che seconda stella,questi passeranno l’estate in tribunale!” e infine: “Se Zhang non veniva accusato in tribunale per problemi col fisco sia in Cina che Italia penso che il rifinanziamento era cosa certa.. Ora le cose cambiano e ho letto che a Oaktree sono già arrivate offerte (sperando che Zhang si levi di torno)”

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...