Virgilio Sport

Monza-Inter, Inzaghi festeggia per Monza e Marotta rivela: "Volevamo Allegri, oggi lo temiamo"

Marotta ricorda quando voleva prendere l'attuale tecnico della Juve ma ora si gode Inzaghi. Che si paragona a Thuram e lancia i suoi verso la Supercoppa.

Pubblicato:

Genoa e Verona quattro punti e qualche elemento di discussione. Oggi l’Inter ha provato a spazzare tutto via con una prestazione sontuosa che le ha permesso di battere 5-1 il Monza in trasferta. Doppiette di Calhanoglu e Lautaro Martinez e sigillo di Thuram per la manita finale. Di Pessina la rete della bandiera dei biancorossi. Un messaggio chiaro da parte dei nerazzurri sia in ottica titolo che per l’imminente Supercoppa italiana.

Io come Thuram: il paragone di Inzaghi

Ha voglia di scherzare Simone Inzaghi e il punteggio glielo permette: “Il tacco di Thuram? Ne ho fatto uno uguale in Udinese-Lazio in cui segnò Liverani“. La risposta è stata positiva dopo le chiacchiere dei giorni scorsi: “Si è parlato tanto ma abbiamo lavorato bene, stamattina ero tranquillo. Ci siamo preparati per 5 giorni, la squadra era concentrata e abbiamo approcciato bene la gara“.

L’importanza delle riserve e la risposta alle critiche

Inzaghi si sofferma sui singoli, ma quelli che giocano meno: “Sono contento di Arnautovic e Sanchez per come lavorano e per come stanno nel gruppo. Stasera avevo qualche giocatore un po’ affaticato, poi qualcuno ammonito e ho dovuto gestire i cambi di conseguenza“. Risposta alle critiche? : “Non è un problema, ascoltiamo poco sia io che i ragazzi. Stasera abbiamo trovato anche un campo splendido, a differenza di San Siro, Olimpico e Genova e ci ha aiutato a giocare bene tecnicamente. Molto bene anche nella fase di non possesso“.

Inzaghi tra Supercoppa e Scudetto

Ora il campionato va in archivio: spazio alla Supercoppa: “Complicato perché siamo i detentori del titolo da due anni – sottolinea Inzaghi – ma la formula ora è nuova per tutti. Andiamo con fiducia in Arabia, sapendo di trovare 3 squadre in ottimo momento che faranno di tutto per vincere il trofeo. Favorito per lo scudetto? Non mi esprimo, dobbiamo essere ambiziosi cercando di fare più partite possibili. Stiamo avendo una grandissima continuità ma ci sono avversari altrettanto preparati“.

Le rivelazioni di Marotta: contattammo Allegri dopo Conte

Anche prima della partita qualche spunto interessante è stato dato da Beppe Marotta, ex juventino ed oggi sportivamente nemico della Vecchia Signora: “Ha un bel cappellano (Allegri ndr) che ha esperienza, una dote importantissima. Ha inculcato ai giocatori una bella mentalità e sono competitivi. Per noi deve essere uno stimolo. I giornalisti vedono nello scontro diretto del 4 febbraio uno spartiacque ma si può scivolare in tante altre situazioni, contro le cosiddette provinciali. Serve continuità e dobbiamo essere bravi“.

Poi l’aneddoto sul passato: “Quando un tecnico va via (Conte ndr), si contattano i tecnici liberi. Chiamammo lui perché era libero, così come Inzaghi. E ora siamo contenti e fieri di questa scelta, con tutto il rispetto per Allegri“. Conferme, infine, su Piotr Zielinski anche se, a detta dell’ad nerazzurro, ancora nessun accordo è stato raggiunto.

Palladino colpito dall’Inter, pensa già all’Empoli

Raffaele Palladino fa i complimenti agli avversari: “Poche volte ho visto approcciare una squadra così, complimenti all’Inter. Intensità fisicità aggressività“. Per il resto il tecnico del Monza vuole andare oltre: “Stiamo facendo un grande campionato, c’è entusiasmo e siamo i primi della parte destra della classifica. Quello è il nostro scudetto, arrivare tra le prime 10 è difficile. Ci sono stati degli errori oggi, ma dobbiamo analizzarli e pensare all’Empoli”.

Infine, l’allenatore dei brianzoli si prende tutte le colpe per le sconfitte contro le big: “Sto cercando di trovare un rimedio, ma è compito mio e non dipende dai ragazzi. Cercherò di migliorare questo aspetto, dipende da tanti fattori“.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...