Virgilio Sport

Italia, altra tegola per Spalletti: Mancini e Politano lasciano il ritiro. Arriva Orsolini

Altri due giocatori lasciano il ritiro per problemi muscolari. Al loro posto spazio all'esterno offensivo del Bologna, in vista dell'Ucraina

10-09-2023 15:09

Alessio Raicaldo

Alessio Raicaldo

Sport Specialist

Un figlio che si chiama Diego e la tesi di laurea sugli stadi di proprietà in Italia. Il calcio quale filo conduttore irrinunciabile tra passione e professione. Per Virgilio Sport indaga, approfondisce e scandaglia l'universo mondo dello sport per antonomasia

L’Italia perde pezzi. Al gruppo a disposizione di Luciano Spalletti sono venuti meno altri due elementi, uno in difesa ed uno a centrocampo. Gianluca Mancini e Matteo Politano sono usciti piuttosto malconci dal match contro la Macedonia del Nord, tanto che hanno già abbandonato il ritiro dando forfait per il prossimo impegno di martedì sera contro l’Ucraina. In compenso è arrivato un altro rinforzo utile alla causa di Riccardo Orsolini, pronto all’occorrenza ad offrire il proprio contributo alla causa in zona offensiva.

Le condizioni di Mancini e Politano

Partiamo da Gianluca Mancini. Il romanista ha rimediato un affaticamento muscolare agli adduttori della coscia destra. Saranno gli esami strumentali ad individuare l’eventuale entità del danno e i tempi di recupero del centrale che tiene in ansia José Mourinho. Matteo Politano, invece, ha avuto un risentimento muscolare al tricipite surale destro. Nessuno dei due sarebbe stato impiegabile per il prossimo imminente match contro la Turchia. Per questo motivo Spalletti li ha rimandati a casa.

Orsolini nuova freccia nell’arco tricolore

Riccardo Orsolini ha un buon feeling con l’azzurro. Con i grandi ha giocato soltanto due volte, segnando peraltro due reti. Ma con le nazionali minori non ha mai mancato modo di far sentire la sua presenza.

Per l’esterno offensivo è una chance importante, anche perché nel Bologna in questo modo è un po’ indietro nelle gerarchie, scavalcato dai nuovi arrivi Ndoye e Karlsson. Nei prossimi giorni scopriremo se Spalletti avrà intenzione di schierarlo, intanto è un’opzione in più per il tanto discusso reparto offensivo dell’Italia.

I muscoli fermano l’Italia: già 4 infortuni pesanti per Spalletti

Maledetti muscoli. Gli infortuni stanno inevitabilmente condizionando i piani del nostro commissario tecnico. Che certamente avrebbe voluto fare affidamento pure sullo juventino Federico Chiesa oltre che sul romanista Lorenzo Pellegrini, entrambi resisi indisponibili a causa di problemi di natura muscolare.

Saranno i carichi pesanti di inizio stagione, saranno le tante partite giocate dalla ripresa ad oggi ma sta di fatto che questi fattori hanno complicato il percorso dell’Italia. Con Spalletti che cerca di trovare la chiave di svolta col materiale effettivo.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE B:
Ascoli - Brescia
Reggiana - Sudtirol
Palermo - Ternana
Sampdoria - Cremonese
Lecco - Como
Catanzaro - Bari
Parma - Cosenza

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...