Virgilio Sport

Italiano lancia la sfida ai suoi: "Ora serve costanza di rendimento"

L'allenatore gigliato: "Abbiamo avuto un approccio feroce, è una vittoria che dà morale".

13-10-2022 22:02

La vittoria della Fiorentina sugli scozzesi deve essere secondo Vincenzo Italiano il trampolino di lancio per risalire la china in Serie A: “Serviva per il morale, che non era dei migliori per come siamo usciti dallo stadio dopo l’ultima gara. Abbiamo giocato d’orgoglio, approcciando in maniera feroce e riuscendo a segnare: finalmente quel cinismo, quella concretezza che ti fanno vincere le partite! Poi abbiamo amministrato, portando a casa una bella vittoria e tre punti importanti. Ma una partita non basta a esprimere giudizi, serve costanza di rendimento a partire da Lecce”.

Ci sono osservazioni sulle punte, quelle in difficoltà e quelle in ripresa: “Cabral? Siamo in tanti, in quella zona di campo dobbiamo cercare soluzioni e si premia chi in questo momento può dare efficacia. Nessuno è abbandonato: oggi è subentrato. Si va avanti cercando di non abbandonare neanche mezzo giocatore nel percorso. Gonzalez è il rigorista: tira lui. perché non si fa condizionare e va bene così, abbiamo sbagliato troppi rigori. Torniamo ad avere tutti a disposizione, chi ci può dare qualcosa in più deve essere portato in condizione”.

Gli ultimi elogi vanno a Terzic, Milenkovic e Jovic: “Luka ha segnato su corner, finalmente una palla inattiva vincente. Terzic si è ancora adattato e sacrificato, lo ringrazio per la disponibilità. Milenkovic deve riprendere ritmo e condizione, ha fatto un’ottima gara ma è un po’ più in ritardo”.

Italiano lancia la sfida ai suoi: "Ora serve costanza di rendimento" Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Milan

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...