Virgilio Sport

Juve: a rischio un altro dirigente. Smentito un grande ritorno

Secondo Dagospia, anche Pavel Nedved sarebbe a rischio siluramento da parte di John Elkann.

Pubblicato:

La rivoluzione in casa Juventus non si fermerà con l’addio di Fabio Paratici, l’esonero di Andrea Pirlo e il ritorno di Massimiliano Allegri. Secondo quanto riporta Dagospia, anche il vicepresidente dei bianconeri Pavel Nedved sarebbe a rischio siluro.

Secondo le indiscrezioni, il presidente di Exor John Elkann ha intenzione di rinnovare radicalmente la dirigenza, e l’ex centrocampista ceco potrebbe essere il prossimo a salutare. A cambiare dovrebbero essere inoltre anche i vertici dell’area comunicazione, del settore legale e del personale. Non è stabile neanche la posizione dello stesso Andrea Agnelli, secondo le voci.

Sul fronte mercato, sembra allontanarsi invece la possibilità di un ritorno di Miralem Pjanic nella rosa bianconera. Il centrocampista bosniaco non si è ambientato a Barcellona ed è reduce da una stagione da incubo, in cui è stato votato come peggior acquisto assoluto della Liga.

Allegri sarebbe tentato da un suo possibile ritorno sotto la mole, ma l’età del giocatore, il costo e lo stipendio rendono molto improbabile un’operazione del genere. Pjanic nelle ultime settimane si è comunque offerto a diversi club italiani, riporta calciomercato.com, ma per ora è tutto bloccato. Anche l’opzione prestito: l’ingaggio da 8 milioni di euro blocca qualsiasi possibile pretendente. 

E tra queste non c’è la Juve, che vorrebbe invece puntare sulla linea verde, e in particolare sul regista del Sassuolo Manuel Locatelli, per continuare il rinnovamento della rosa iniziato con De Ligt, Kulusevski e Chiesa.

Juve: a rischio un altro dirigente. Smentito un grande ritorno Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...