Virgilio Sport

Juve, giorni caldi: le tappe della rinascita fuori e dentro il campo

Sarà un inizio di inverno caldo per la Juve: domani ci sarà l'assemblea dei soci e il 18 gennaio la nascita del nuovo CDA, pochi giorni dopo la delicata sfida col Napoli.

Pubblicato:

Dopo aver svelato tutti i nomi del nuovo CDA della Juventus, è tempo di pensare al futuro in casa bianconera, per ripartire dopo le dimissioni di Agnelli che hanno decretato la fine di un’era. Domani sarà una giornata chiave per il club, con la prima di due assemblee dei soci in cui si delineerà l’avvenire della “Vecchia Signora”.

Juventus, domani l’assemblea soci

Domani infatti, gli azionisti della società si ritroveranno allo Juventus Stadium per approvare il bilancio 2022 e non solo. Il 18 gennaio invece verrà ufficialmente nominato il nuovo CdA in una seconda assemblea. Questo l’ordine del giorno per domani:

“Signori Azionisti, siete stati convocati in Assemblea ordinaria di Juventus F.C. S.p.A. per il giorno 27 dicembre 2022, alle ore 10:00, in unica convocazione, presso l’Allianz Stadium, in Torino, corso Gaetano Scirea n. 50, per deliberare sul seguente ordine del giorno:

  1. Approvazione del bilancio dell’esercizio chiuso il 30 giugno 2022, corredato dalle relazioni del consiglio di amministrazione sulla gestione del collegio sindacale e della società di revisione. Presentazione del bilancio consolidato al 30 giugno 2022. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
  2. Relazione sulla politica in materia di remunerazione e sui compensi corrisposti.
  3. Approvazione di un piano di compensi basati su strumenti finanziari denominato “Piano di Performance Shares 2023/2024-2027/2028”.
  4. Nomina di un amministratore per l’integrazione del consiglio di amministrazione.
  5. Autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie”.

Juve, inchiesta Prisma e processo Superlega le grane

Non è stato certo un periodo semplice fuori dal campo per la Juventus dopo l’inchiesta Prisma. Il club bianconero è chiamato a difendersi, anche perché c’è il rischio di ripercussioni anche in campionato. Non solo, il nuovo CDA dovrà anche difendersi dal processo sulla Superlega e verrà avviato un nuovo dialogo con Eca e Uefa.

Juve, anche il calcio giocato farà la sua parte

Impossibile non parlare anche del campo, perché la rinascita della Juventus deve partire dalle mosse societarie ma conteranno anche i risultati della squadra di Allegri. A gennaio, i bianconeri dovranno riprendere da dove hanno finito prima dei Mondiali, ovvero dalla rimonta che ha permesso di raggiungere il terzo posto. Il match più atteso sarà senza ombra di dubbio quello contro il Napoli, che sarà anche l’ultimo prima della nascita del nuovo CDA.

Juve, giorni caldi: le tappe della rinascita fuori e dentro il campo Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...