Virgilio Sport

Juventus, ansia Vlahovic: nessuno sa quando tornerà, la paura di Allegri

Dusan Vlahovic resta ancora fermo ai box, dopo l’avventura Mondiale l’attaccante serbo accusa ancora dolori agli adduttori e la sua data di rientro resta un mistero

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Mistero Vlahovic. La Juventus si prepara alla ripartenza in campionato contro la Cremonese in programma il prossimo 4 gennaio ma in casa bianconera comincia a salire l’agitazione per la situazione che riguarda Dusan Vlahovic. Negli ultimi due mesi l’attaccante serbo ha giocato pochissimo a causa di una pubalgia che lo ha costretto a stare spesso a riposo.

Dusan Vlahovic tiene in ansia la Juventus

L’infortunio di Dusan Vlahovic sta diventando un piccolo caso per la Juventus. Dopo il test con il Rijeka (vinto 1-0 dalla squadra bianconera), Massimiliano Allegri è stato “interrogato” sul possibile rientro di Dusan Vlahovic con il tecnico toscano che lo ha definito “un punto interrogativo”. Negli ultimi due mesi l’impiego dell’attaccante serbo è stato al singhiozzo, l’ultima presenza in campo per 90 minuti risale allo scorso 5 ottobre nel derby vinto contro il Torino proprio con un gol del serbo.

Da quel momento però Vlahovic ha cominciato a giocare a singhiozzo e dopo i 65 minuti con l’Empoli, sono arrivate 4 gare senza scendere in campo per la pubalgia. Poi il Mondiale che ha visto l’attaccante della Juventus in campo per 24 minuti contro il Brasile e poi per quasi un’ora (con gol) contro la Svizzera.

Dusan Vlahovic: cosa cambia per Allegri

Ora toccherà a Massimiliano Allegri trovare le soluzioni giuste per affrontare questa situazione. Nell’ultima porzione di campionato prima della sosta, il toscano aveva trovato la soluzione vincente in Moise Kean che ha segnato a ripetizione dimostrando di poter essere una valida alternativa al serbo, ma se i bianconeri vogliono provare la rimonta al Napoli e allo scudetto hanno bisogno anche dell’aiuto del serbo che in questi giorni continuerà le terapie e il lavoro differenziato.

Juventus, da Pogba e Vlahovic: quanti casi per Allegri

Massimiliano Allegri si è trovato spesso sotto il fuoco incrociato della critica nella prima fase di stagione. Ma a sua discolpa vanno citati i tantissimi infortuni che hanno falcidiato i bianconeri nel corso dei mesi. La Juventus non ha mai avuto a disposizione Paul Pogba, altro giocatore su cui pesa il punto interrogativo per la data di rientro, Vlahovic ha giocato a corrente alternata, ed anche Angel Di Maria è stato più volte fermo ai box a causa di problemi fisici.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...