,,
Virgilio Sport

Juve-Milan al labiale, rivelata frase detta sul rigore di Ronaldo

13-06-2020 08:44

Juve-Milan al labiale, rivelata frase detta sul rigore di Ronaldo Fonte: Ansa

Uguale eppure diverso. Il calcio post-Covid non è ancora lo stesso di prima, non poteva esserlo, ma ci assomiglia molto. Anche con una condizione atletica approssimativa, anche con lo scenario surreale di addetti ai lavori con la mascherina, anche senza pubblico sugli spalti. Non c’è stato grande spettacolo in Juve-Milan e non c’è stato neanche un gol ma l’antipasto è servito e d’ora in avanti si spera che non potrà che andar meglio. Del resto sono tornate anche le polemiche post-partita e le analisi strettamente tecnico-tattiche.

La commozione in campo prima del fischio d’inizio

Inevitabile la commozione prima dell’inizio del match, con le due squadre che si sono ritrovate in cerchio a metà campo, attorno ai veri idoli di questi mesi, un medico, un’infermiera, un’operatrice sanitaria mentre sul maxischermo si poteva leggere la scritta: «Ripartiamo grazie a voi».

Senza i tifosi si possono ascoltare le parole in campo

Se prima della gara c’era anche rumore con la colonna sonora, tra fari da discoteca, volume da balere romagnole e la voce del dj Nanà che recitava le formazioni, dopo il silenzio surreale dagli spalti ha amplificato le voci dei protagonisti in campo.

Così si è sentito un po’ di tutto, soprattutto nei momenti cruciali. Quando è stato fischiato il rigore alla Juventus, un milanista ha sussurrato: «Figurati se Ronaldo lo sbaglia» mentre l’arbitro Orsato ha detto ad alta voce rivolgendosi a Donnarumma: «Gigio, un piede sulla linea, sennò faccio ripetere».

Le proteste dei rossoneri dopo l’espulsione

Quando Orsato ha estratto il cartellino rosso per l’entrata di Rebic ecco che si è sentita la voce di Kessie: «Dai, non è da espulsione» e quando i due allenatori, Pioli e Sarri, si alzavano per urlare un disappunto, ecco il commento quasi alla Biscardi dell’arbitro Orsato: «Protestate, ma a distanza».

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...