,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, Mino Raiola diventa il procuratore di Barbara Bonansea

La campionessa della Juve e della Nazionale, Barbara Bonansea, è la prima calciatrice ad essere seguita da Mino Raiola

Che il calcio femminile sia più di quanto si possa percepire, lo aveva spiegato in maniera esemplare nel suo libro Sara Gama, capitana della Juventus Women e impegnata nel riconoscimento dei diritti delle colleghe. E così anche il procuratore per eccellenza, il signore del calcio, Mino Raiola si impegna ad allargare i suoi interessi e a curare gli interessi di una talentuosa giocatrice, Barbara Bonansea.

Bonansea si affida a Mino Raiola

Figura di spicco della Juve e della Nazionale di Milena Bertolini, Barbara ha scelto Raiola in una fase di grande espansione e crescita del calcio femminile, soprattutto dopo la prestazione delle azzurre negli ultimi Mondiali pre pandemia in Francia.

L’accordo segna una svolta nell’ambito delle procure dell’agente FIFA che ha lanciato campioni del calibro di Zlatan Ibrahimovic, ma soprattutto per la carriera di Bonansea che potrebbe lasciare presto Torino.

La carriera di Barbara Bonansea

L’attaccante è infatti da tempo nel mirino del Lione, club tra i più prestigiosi. La Bonansea è cresciuta nelle giovanili del Torino, con cui ha esordito in prima squadra, e dopo cinque stagioni al Brescia (condite da due scudetti, due Coppe Italia e due Supercoppe italiane) è passata alla Juve nel 2017, anno della sua fondazione, conquistando tre scudetti consecutivi, una Coppa Italia e due Supercoppe italiane. Con la maglia della Nazionale ha centrato 68 presenze e 27 gol

VIRGILIO SPORT | 29-04-2021 17:19

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...