Virgilio Sport

Juve-Napoli: sui social comincia la “gara stregata”

Dopo le positività di Sirigu e Cragno, i tifosi temono un nuovo rinvio della gara in programma domani

Pubblicato:

Questa partita non s’ha da fare. Parafrasando i “Promessi Sposi”, anche la gara tra Juve-Napoli sembra diventata qualcosa di proibito o di impossibile. L’ultima ondata di casi di positività della serie A sembra mettere infatti nuovamente a rischio il match che si sarebbe dovuto giocare lo scorso 4 ottobre e che da quella data è stato un vero e proprio casus belli per tutta la serie A. 

La nuova ondata

A creare un nuovo allarme tra i tifosi sono arrivate nella giornata di oggi le positività di Sirigu e Cragno. I due portieri, impegnati nelle gare di qualificazione Mondiali della nazionale italiana, sono gli ultimi due del gruppo azzurro a risultare positivo. E il portiere del Torino è stato anche in campo contro la Juventus nella giornata di sabato, facendo temere lo scoppio di un nuovo cluster. 

La reazione dei social

Le ultime notizie hanno creato una nuova ondata di polemiche sui social. In tanti ritengono che sia l’ennesima dimostrazione di un campionato completamente falsato sia dalla pandemia che dalle decisioni prese caso per caso e mai uniformi. “Per due calciatori positivi in altre occasioni c’è stato l’intervento delle autorità sanitarie, avrebbero dovuto fare lo stesso e bloccare almeno i giocatori presenti nel gruppo azzurro in via preventiva senza rischiare di contagiare gli altri, purtroppo intervengono a piacimento”. Mentre Guido scrive: “Verso il rinvio di Juventus-Napoli: la partita stregata”. 

Ma a rischio con lo scoppio di questi nuovi focolai ci sono anche il resto delle gare del campionato: “Ha fatto bene il Sassuolo – dice Michele – a isolare i giocatori che sono rientrati da nazionali con focolai attivi. Una federazione lungimirante avrebbe rinviato lo scorso turno. Se partono dei focolai a metà aprile intervengono le Asl, voglio vedere quando si recuperano le partite”. 

Juventus-Napoli

Ma i tifosi della Juve temono anche che si possa ripetere la situazione dello scorso ottobre: “Gira che ti rigira, è finita che mercoledì si giocherà Juve-Napoli con la squadra di Gattuso in ottima forma e quella di Pirlo in mezzo a una strada”. E Massimo protesta: “Mercoledì la Juventus giocherà senza 2 positivi (Bonucci e Demiral) una partita che il Napoli non ha giocato perché aveva due positivi”. 

Juve-Napoli: sui social comincia la “gara stregata” Fonte: Getty images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...