Virgilio Sport

Juve, Paganini: “E’ il gioco delle 3 carte”, fermento sui social

Il giornalista Rai rivela gli intrecci di mercato in casa bianconera scatenando la reazione dei tifosi

Pubblicato:

Juve, Paganini: “E’ il gioco delle 3 carte”, fermento sui social Fonte: Ansa

La serie A rimane in attesa del via libera da parte del governo, ma i club della massima serie italiana sembrano tutti impegnati per riuscire a farsi trovare pronti non solo sul campo, ma anche nelle stanze dei bottoni.

Se il campionato ripartirà, l’attenzione passerà completamente sul terreno di gioco e i dirigenti avranno poco tempo per pensare alla sessione di calciomercato che sarà quanto mai imminente. La Juventus è una delle società più attive in questo momento. Paratici vuole cominciare a gettare le basi per la prossima stagione sondando tutte le possibilità offerte dal mercato.

Paganini: “E’ il gioco delle tre carte”

A svelare gli intrecci di mercato ci pensa il giornalista Rai, Paolo Paganini che su Twitter spiega: “Il gioco delle tre carte: a oggi Pianjc vuole il Barcellona che però non vuole cedere Arthur ma insiste per Rakitic. Jorginho vuole tornare in Italia perché Sarri lo stima ma Pjanic non è entusiasta del Chelsea. E poi c’è Pogba che spinge”.

Una situazione piuttosto complicata quella della Juventus. Come hanno spiegato molti operatori, la prossima sessione di calciomercato potrebbe essere caratterizzata da moltissimi scambi, in stile NBA, e poi acquisti diretti. La crisi economica che seguirà. La pandemia potrebbe pesare sui bilanci dei club a causa dei mancati introiti di questi mesi e dunque bisognerà puntare su altre carte.

Tifosi preoccupati sui social

I tifosi della Juventus sembrano molto perplessi della situazione, soprattutto quella che riguarda il Barcellona: “La verità è che il Barca è messo proprio male finanziariamente – sostiene Gianvito – La stampa catalana parla di acquisti blaugrana, ma non hanno risorse. Non prenderanno neanche Lautaro. E possono perdere anche Messi. Aspettano le elezioni del prossimo anno per ripartire con un nuovo progetto”.

Ma i dubbi restano soprattutto per la situazione di Paul Pogba: “Pogba non è sostenibile per nessuna squadra italiana, solo due squadre al mondo possono permettersi il francese”. Mentre c’è chi non vede di buon occhio l’arrivo dell’italo-brasiliano Jorginho: “Se Sarri stima Jorginho e lui vuole tornare in Italia – commenta Giorgio – perché non tornano entrambi al Napoli? Due piccioni con una fava, anzi tre, così la Juventus si libera”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...