,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, quarta vittoria di fila: Kean stende la Roma tra le polemiche

I bianconeri vincono il posticipo per 1-0 grazie alla rete di Moise Kean al 16'. Zaniolo infortunato.

17-10-2021 22:47

Quarta vittoria consecutiva per la Juventus di Massimiliano Allegri: i bianconeri superano per 1-0 la Roma nel posticipo dell’Allianz Stadium, decisiva la rete di Moise Kean al 16′. Grazie a questo successo la Juve sale al quinto posto a quota 14 punti, insieme a Lazio e Atalanta, ad una sola lunghezza dai giallorossi.

Diversi gli episodi da moviola nel corso del match, l’arbitro Orsato viene contestato dai capitolini soprattutto in occasione del rigore fischiato alla squadra di Mourinho, per non aver concesso in precedenza il vantaggio che avrebbe portato alla rete di Abraham. Il penalty è stato poi fallito da Veretout.

LA GARA

Una Juventus poco propositiva ma molto cinica riesce a chiudere in vantaggio il primo tempo all’Allianz Arena: decisiva la rete al 16′ di Moise Kean, alla prima e unica occasione creata dai bianconeri nella prima metà di gara. Perfetto il cross di De Sciglio per la testa di Bentacur, la palla carambola sulla fronte di Kean e finisce in rete.

La Roma, che aveva approcciato meglio la partita, perde fiducia e crea poco dalle parti di Szczesny, con Abraham ben controllato dai difensori bianconeri. Al 44′ è però decisivo Szczesny, che para un calcio di rigore a Veretout con uno splendido tuffo. Nell’occasione contestazioni per l’arbitro Orsato da parte della Roma, che ha protestato a lungo per la mancata concessione del vantaggio, che avrebbe portato alle rete di Abraham.

Per Mourinho anche la tegola Zaniolo, uscito a metà tempo per un problema muscolare, dentro El Shaarawy.

Ripresa, la Juve in avvio si avvicina al raddoppio con Kean, poi un altro episodio da moviola: al 53′ scontro in area tra Chiellini e Pellegrini con il centrocampista della Roma che resta dolorante a terra, l’arbitro tira dritto dopo un check con il Var. La Juve è più viva, al 63′ Bernardeschi spedisce a lato di poco dal limite, mentre la Roma fatica a creare, il primo vero tiro in porta arriva solo al 66′ con una conclusione a giro di Veretout di poco a lato.

Nel finale palleggio sterile della Roma, la difesa della Juve è impermeabile e chiude tutti gli spazi: al triplice fischio Allegri esulta per la quarta vittoria consecutiva.

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...