,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, Szczesny commuove: "L'Italia è più forte del coronavirus"

Il portiere della Juventus, Szczesny, dedica un post molto sentito all'Italia

A volte lo spazio di un post può emozionare e commuovere, anche con delle parole che altrove assumerebbero un significato diverso. Ma oggi, nell’era in cui chiunque di noi è chiamato ad assolvere un ruolo di grande responsabilità nei riguardi delle nostre famiglie, delle fasce più deboli e dell’intero Paese, il messaggio di un giocatore ha una rilevanza prepotente.

Wojciech Szczesny ha ricevuto la difficile investitura di portiere del post Buffon, dimostrando sagacia e serietà. E umanità, a leggere questo lungo ed articolato post dedicato al Paese che l’ha accolto, calcisticamente.

Con il suo messaggio su Instagram ha manifestato forse un amore inedito per l’Italia, Torino, la Juve e la sua gente, provata dall’emergenza coronavirus: “Mentre continuiamo a preoccuparci per le nostre famiglie e per i nostri cari, pregando che non vengano colpiti dal virus, continuiamo a chiederci come e perché ciò sia accaduto – scrive il portiere polacco della Juventus – domande a cui potremmo non trovare mai risposte. Ma ci interroghiamo anche sul futuro. In che modo quello che sta succedendo influirà sulla nostra società? Le cose torneranno alla normalità? E mi ha fatto pensare”.

Il messaggio di Szczesny

L’estremo difensore continua nel suo ragionamento, che ha innescato sui social apprezzamenti e commenti: “Una persona potrebbe considerarsi sfortunata per il fatto di trovarsi in questo momento in Italia, il paese più colpito dal virus. Ma non sono d’accordo. Io mi sento fortunato qui perché so che questo è un Paese che batterà questo virus con l’unità e la passione per cui gli italiani sono famosi”.

“Per le generazioni a venire – si legge – i bambini di tutto il mondo studieranno l’incredibile storia di questo Paese. Impareranno a conoscere la sua arte meravigliosa, la sua architettura unica, la moda, il cibo delizioso ecc. Da nessuna parte nei libri di storia troveremo nulla su Covid-19. Perché l’Italia è più grande, migliore e più forte di questo virus. Quindi, mentre mi manca terribilmente la mia famiglia e prego per il suo benessere, sono orgoglioso di condividere questo momento difficile con il popolo italiano. Resta forte Italia, andrà tutto bene”.

VIRGILIO SPORT | 18-03-2020 12:57

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...