Virgilio Sport

Juve, un titolare finisce ko e salta il Real: le parole di Allegri

Il tecnico bianconero ha anche annunciato i debutti di Vlahovic e McKennie nell'amichevole contro i campioni d'Europa.

30-07-2022 20:01

In vista dell’amichevole contro i campioni d’Europa in carica del Real Madrid, il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha le sue gatte da pelare. I bianconeri infatti perdono un titolare e la sua condizione fisica è da monitorare in vista della prima giornata di campionato.

Juve, Szczesny salta il Real Madrid

Al canale twitch della Juventus, Allegri ha svelato chi sarà l’assente contro il Real, spiegando anche chi scenderà in campo: “Credo che giocherà Perin in porta perché Szczesny ha un problemino di affaticamento sull’adduttore. Cuadrado devo ancora valutarlo e poi ci saranno i debutti di Vlahovic e McKennie che avranno bisogno di minutaggio. Gli altri li porterò avanti con il minutaggio perché poi avremo l’ultima partita il 7 a Tel Aviv”.

Juve, il lavoro svolto in America

Nel corso dell’intervista, Allegri ha analizzato anche il lavoro svolto in America: “Sono stati otto giorni di ottimo lavoro. Ora abbiamo l’ultima amichevole stasera e poi rientreremo e tutto procede per il meglio. Bisognerà cercare di farsi trovare pronti il 15 di agosto perché iniziano le partite che contano.

Quest’anno è una stagione strana saranno due campionati: uno fino al 13 novembre dove ci saranno 21 partite, 15 di campionato e 6 di Champions. Quindi abbiamo lavorato cercando di mettere benzina nelle gambe per questi primi tre mesi. Perché dopo dal 28 di agosto avremo una partita ogni tre giorni e sarà impossibile lavorare. Perché poi durante la sosta i nazionali andranno via. Speriamo di aver fatto giusto”.

Juve, Allegri elogia Di Maria e Bremer

Infine, Allegri ha elogiato due nuovi acquisti della Juve che si stanno mettendo in mostra: “Bremer? Si è inserito bene. È un ottimo difensore, di qualità e come tutti i nuovi acquisti si devono integrare all’interno di un gruppo dove ci sono dinamiche diverse dal passato”.

Su Di Maria, Allegri non ha dubbi: “Quelli che sanno giocare a calcio come Angel è un piacere vederli giocare, con la palla o senza la palla. Sono giocatori che hanno cose diverse dagli altri. Ruolo? È talmente bravo a capire dov’è lo sviluppo del gioco che noi dobbiamo essere bravi a cercarlo perché è un giocatore che ci dà talmente tanta qualità davanti a livello di assist e quindi dobbiamo sfruttarlo al meglio”.

Juve, un titolare finisce ko e salta il Real: le parole di Allegri Fonte: Giuseppe Maffia/NurPhoto via Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Empoli
Salernitana - Monza
Genoa - Udinese
SERIE B:
Cremonese - Palermo
Brescia - Reggiana
Sudtirol - Bari
Cittadella - Catanzaro
Ternana - Lecco
Pisa - Venezia
Como - Parma

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...