Virgilio Sport

Juventus, Allegri litiga con Sky e scarica Vlahovic: tifosi scatenati sul web

Il tecnico protagonista di un duro botta e risposta con Gianfranco Teotino, a Dazn poi non risparmia critiche al bomber che si è fatto espellere

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

La parola giusta è crisi. Perché se ti chiami Juventus e vinci una sola gara – per di più in casa col Frosinone con gol allo scadere – nelle ultime otto partite non c’è altro termine possibile. Si è passati in due mesi dal sognare lo scudetto al dover difendere la zona-Champions, obiettivo strombazzato da inizio stagione. Brutta, bruttissima la Signora che non è andata al di là dello 0-0 col Genoa. A niente è servito il ritiro alla Continassa. Allegri prova a spiegare cosa è successo.

Juventus, Allegri bacchetta Vlahovic

Il tecnico spiega: “Nel primo tempo eravamo bloccati, meglio nella ripresa ma non riusciamo a concretizzare le occasioni. Di buono c’è che non prendiamo un gol, abbiamo subìto un sol tiro in porta. Vlhaovic? Sa di aver sbagliato, penalizza la squadra in quel momento e nelle prossime partite. Le partite importanti sono comunque quelle di adesso non quando rincorrevamo l’Inter. Non sono preoccupato perchè ho visto carattere, il pari dispiace a tutti ma è un passo avanti verso il finale di stagione”.

La partenza deludente come si spiega? “Quando hai l’obbligo di vincere c’è sempre pressione. Spiegare il calcio per me è difficile ma dico che quando crei 4 palle gol una rete devi farla. Posso dire che c’è stata imprecisione. Chiesa? L’ho tolto perchè avevamo bisogno di uno tra le linee come Yildiz, siamo in un momento particolare, era importante cercare l’episodio favorevole. Non è questione di tridente, a voi piace parlare di queste cose ma so io gli equilibri che può tenere questa squadra”.

Violento botta e risposta a Sky tra Allegri e Teotino

Più pesante il faccia a faccia su Sky con Allegri che ha litigato con l’opinionista Gianfranco Teotino sul numero di attaccanti da schierare contemporaneamente: “Tutto è possibile ma c’è il problema che dobbiamo fare i risultati. Il termometro della squadra ce l’ho io durante la settimana, dobbiamo raggiungere l’obiettivo Champions. Siamo in difficoltà e dobbiamo fare meglio possibile ma in questi momenti si può creare confusione”.

Magari sarebbe anche una mossa politica. “Non faccio il politico, faccio l’allenatore…Mi sembra che siamo terzi, attualmente. Lei sa come si fa l’allenatore? Perché io non so come si fa il giornalista... Non devo andare dietro al pubblico e non mi permetto di dire a lei come si fa il suo lavoro. Perchè solo 7 punti nelle ultime 8? E allora perché ne abbiamo fatti 46 nelle prime 19 partite? Cerchiamo di fare il meglio, poi sicuramente faccio errori. Mi faccia una domanda più intelligente e magari rispondo… Siccome io sono un allenatore che lavora per la Juventus, la squadra fa il massimo ma sbagliamo, io per primo. Però non posso andare dietro ad altro, come non ci sono mai andato. Faccio scelte per la squadra, anche sbagliando…”

La rabbia dei tifosi esplode sul web

I tifosi sono sul piede di guerra dopo Juve-Genoa: “Su molti calciatori della Juve mi pare che il ritiro sia stato nocivo. Non si spiega la (s)carica di Cambiaso, McKennie, Chiesa e Vlahovic” e poi: “Pensavo avessimo già raschiato il fondo del barile e invece si continua. Imbarazzante” e anche: “Liberateci da Allegri, solo questo vogliamo! Il resto è la solita juve degli ultimi 3 anni, per noi che amiamo veramente la Juventus questa partita non è una novità” e ancora: “Al momento in serie A solo la Salernitana peggio della Juventus di Allegri”

C’è chi scrive: “Un’involuzione che non è giustificabile. Una sola cosa bisogna fare, ma non c’è verso” e anche: “Il punto è che quando lo esonereranno è perché saremo già quinti e poi non riusciremo più ad arrivare quarti” e ancora: “Ma prendere Lino Banfi con traghettatore fino a fine stagione non sarebbe meglio..?” e infine: “Profonda crisi mentale ma soprattutto almeno 5/6 giocatori non all’ altezza di un top club come dovrebbe essere la JUVE. INUTILE parlare della panchina, inesistente”

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...