Virgilio Sport

Juventus, Allegri: violenta sfuriata con la squadra, poi il patto con i senatori

L'allenatore dopo il ko con la Lazio ha affrontato i giocatori a muso duro prima di stringere un accordo con i veterani per salvare la stagione

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Che Allegri sappia arrabbiarsi ed anche di brutto lo sanno tutti, a partire da chi se l’è ritrovato furioso in diretta tv dopo qualche critica di troppo. E lo sanno anche i giocatori della Juventus che, stando a quanto scrive la Gazzetta dello sport, hanno dovuto sorbirsi una pesante ramanzina dopo la sconfitta in campionato con la Lazio prima di Pasqua. Ecco cosa è successo negli spogliatoi.

Allegri ha strigliato la squadra a Pasquetta

La sconfitta allo scadere all’Olimpico contro la Lazio aveva lasciato il segno. Allegri non l’ha proprio digerita e con la delusione per aver visto l’Inter allontanarsi e il rischio di scivolare in classifica ecco la reazione. Il Bologna fa sentire il suo fiato sul collo e anche le altre dietro di questo passo potrebbero mettere a rischio la qualificazione alla prossima Champions League. Il tecnico bianconero ha chiamato a raccolta tutta la squadra, dice la Gazzetta. Le sue critiche nei confronti dei giocatori sarebbero state decise e franche. Successivamente, nella privacy della Continassa, Allegri avrebbe convocato i veterani della squadra per un dialogo più pacato e costruttivo.

La riunione con Danilo, Rabiot, Alex Sandro e Szczesny

Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, alla riunione hanno partecipato Danilo, Rabiot, Alex Sandro e Szczesny, ossia il capitano, i suoi due vice e il portiere polacco, uno dei giocatori con più esperienza attualmente in rosa. Da questo confronto sarebbe emerso un sorta di ‘patto’ per sensibilizzare gli altri membri della squadra, soprattutto i giovani, e per evitare di vanificare una stagione che fino a poco tempo fa sembrava molto promettente. I primi risultati si sono visti in coppa Italia con il successo nella semifinale d’andata con la Lazio.

I tifosi restano scettici sul web

Fioccano le reazioni: “Dato il suo curriculum Allegri non avrà problemi a trovare squadra dopo la Juventus, visto che ci sono moltissimi top club che lo cercano, e sicuramente saranno ben disposti ad offrirgli un ingaggio anche più cospicuo dell’attuale”, oppure: “I senatori saranno i primi a partire nel mercato estivo” e poi: “I giocatori quando si sfogheranno contro di lui? 3 anni di non calcio hanno dovuto sopportare” e ancora: “Sono i giocatori che dovrebbero mandarlo a quel paese”.

C’è chi osserva: “Per me se li può portare a casa tutti i suoi….senatori.. Vogliamo gente giovane, motivata e non i ‘ cocchi’ di questo personaggio. Rabiot e Locatelli?? Buon viaggio, il giorno dopo che se ne saranno andati non se ne riparlerà più in Italia…” ma anche: “Se entra in finale e centra la Champions Allegri verrà confermato. In società oltre agli uomini di Giuntoli ci sarà il ritorno di Chiellini come link tra squadra e società” e infine: “Con Allegri nessun giocatore convince, sono tutti sbagliati “

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...