Virgilio Sport

Juventus, Cassano inorridito dalla mossa di Allegri: Non si può vedere

FantAntonio critico nei confronti dei bianconeri, anche Vieri e Adani promuovono solo il Torino dopo il derby

Pubblicato:

Tutti aspettavano la Juventus è Vlahovic ma alla fine gli applausi nel derby sono andati quasi solo al Torino. Juric incastra Allegri, Belotti fa meglio del croato e l’1-1 finale è un premio più per i bianconeri, a conti fatti, che per i granata. Partita più che tranquilla per l’arbitro Massa, nessun episodio da moviola ma le polemiche non sono mancate, in particolare in relazione al gioco della Vecchia Signora. Con alcune scelte tattiche di Allegri che non sono piaciute a tutti. In particolare è assai critico Antonio Cassano.

Per Cassano Dybala e Morata hanno giocato da terzini

Alla Bobo tv dell’amico Vieri, su twitch, FantAntonio attacca: “Vlahovic dopo la prima partita in cui ha fatto bene grazie anche all’entusiasmo, contro Sassuolo, Atalanta e ora il Torino ha fatto una fatica immane. Ci mette forza di volontà, fisico e sportellate, ma è sempre solo. Morata e Dybala devono fare i terzini in questo modo di giocare e non si può vedere. A questo punto meglio mettere direttamente due terzini di ruolo. Guardare Morata giocare così mi fa diventare il cuore piccolo così”.

Per Vieri il Torino ha giocato meglio nel derby

Severo il giudizio anche di Vieri: “Bremer-Vlahovic non c’è mai stata partita. Lo juventino non l’ha mai presa e il brasiliano gli è sempre stato addosso, aggressivo. Vlahovic doveva cercare spazi in diagonale mentre lui è sempre andato dritto per dritto. È la stessa cosa che facevo io quando giocavo contro difensori come Vierchowod, ma è una cosa che ho acquisito con l’esperienza.

Detto questo la Juve da quando c’è Vlahovic è migliorata molto e non può far altro che continuare. La squadra è più alta ed è più portata a fare gol. Il Torino grande pressione e bel calcio. Hanno giocato meglio dei bianconeri”.

Per Adani la Juve ha fatto solo passi indietro

Infine il pensiero di Lele Adani: “Adesso con Vlahovic la Juve arriva meglio a tirare di più in porta, con il baricentro più alto. Oggi però contro il Torino ho visto due o tre passi indietro rispetto alle precedenti uscite contro Atalanta e Verona. Nulla da dire sull’aggressività della Juve, ma il pallone lo faceva girare Mandragora e i doppi passi li faceva Vojvoda. Non Cancelo”

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...