,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus-Crotone: CR7 ha tre motivi per vincere e segnare

Non ha mai segnato agli squali, vuole la 78a "vittima" e la Juventus ha bisogno dei tre punti.

All’Allianz Stadium si gioca oggi la sfida Juventus-Crotone, ultima gara della 23a giornata di Serie A. La Vecchia Signora è obbligata a vincere per riscattare il passo falso con il Porto e rilanciarsi in campionato.

Andrea Pirlo si presenta al match con una lunga serie di assenze, tutte di primo livello. Tra gli altri, non ci saranno Arthur, Bonucci, Chiellini, Cuadrado e, soprattutto, Dybala, ancora alle prese con il noto fastidio al ginocchio.

Ancora una volta, toccherà a Cristiano Ronaldo trascinare i bianconeri al successo. Portare a casa i tre punti è imperativo per il portoghese e per la stessa Juventus che risalirebbe così in terza posizione, a -8 dalla capolista Inter (con una gara da recuperare).

Il fuoriclasse portoghese ha altri due motivi per fare la differenza contro gli squali. Ha segnato a tutte le attuali squadre della Serie A. Gli manca solo andare in rete proprio contro la squadra di Giovanni Stroppa.

Non è tutto. Dovesse andare in rete, porterebbe a quota 78 il numero di squadre a cui ha segnato almeno un gol (Zlatan Ibrahimovic è attualmente fermo a 79). Insomma, un altro motivo per non fallire.

Ci sarebbe anche la questione Romelu Lukaku. Con la rete nel Derby, il belga è tornato al primo posto della classifica cannonieri (17 gol), con una rete in più proprio del 7 bianconero. CR7 tiene molto a questo trofeo.

Insomma, contro il Crotone c’è da aspettarsi, oltre che una Juventus diversa rispetto a quella di Oporto, anche un Cristiano Ronaldo indemoniato come non mai. Tanti i record da conquistare in campo.

OMNISPORT | 22-02-2021 08:21

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...