,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus: Dybala furioso, discussione con un dirigente

Retroscena di Crotone: nervi tesi per la Joya.

Momenti di grande nervosismo per Paulo Dybala al termine della partita di sabato sera tra il Crotone e la Juventus. L’attaccante argentino si è accomodato in panchina per tutti i 90 minuti della sfida dell’Ezio Scida: la scelta di Andrea Pirlo non è stata digerita dalla Joya, che nel dopo gara avrebbe discusso con Fabio Paratici nel tunnel degli spogliatoi. 

Secondo quanto riporta Tuttosport, Dybala avrebbe manifestato al direttore sportivo dei bianconeri la sua insoddisfazione per il mancato ingresso in campo. Il giocatore arrivava da una settimana travagliata in Sud America, quando alcuni problemi intestinali lo avevano messo fuori causa per le partite dell’Argentina, ma sabato si sentiva pronto a debuttare nella nuova Juve di Pirlo. 

Un retroscena che se confermato aumenterebbe le voci di un  possibile divorzio della Joya nel 2021: l’accordo per il rinnovo del contratto del giocatore è ancora lontanissimo e la trattativa procede a rilento. 

Dybala è stato anche protagonista di un caso social, quando su Twitter ha scatenato la tempesta dopo aver messo il like a una considerazione espressa da una giornalista della Gazzetta dello Sport: “Mi chiedo che senso abbia aver portato Dybala a Crotone, se non per fargli mettere minuti nelle gambe. Se non era in condizioni di giocare, non era più logico lasciarlo a Torino ad allenarsi?”. La Joya accortasi dell’errore ha poi rimosso il “cuore”, ma troppo tardi. 

Pirlo dopo il match ha così motivato la scelta di lasciarlo fuori: “Si è allenato ieri dieci minuti, veniva da un virus intestinale. Non c’è stata occasione per farlo giocare”.

OMNISPORT | 18-10-2020 18:45

Juventus: Dybala furioso, discussione con un dirigente Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...