Virgilio Sport

Juventus, esonero Allegri: Giuntoli eroe per i tifosi, social impazziti per il dirigente

La scelta di separarsi dal tecnico aumenta la popolarità del Football Director bianconero: per molti supporter juventini ora la squadra può entrare in una nuova dimensione

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Grazie Giuntoli. Così la parte del tifo della Juventus avversa a Massimiliano Allegri ha salutato sui social l’esonero dell’allenatore toscano: per molti il Football Director è il vero protagonista della svolta tecnica intrapresa dal club.

Juventus, tifosi divisi sull’esonero di Allegri

L’esonero di Massimiliano Allegri ha diviso i tifosi della Juventus: una parte dei supporter juventini avrebbero voluto il tecnico in panchina almeno fino al termine della stagione, mentre un’altra fetta di tifosi s’è detta felice del cambio di rotta e dell’addio anticipato dell’allenatore toscano. Tra questi ultimi è diffusa una convinzione: per l’esonero di Allegri è stata decisiva la volontà del Football Director Cristiano Giuntoli.

Juventus, Giuntoli nuovo eroe dei tifosi

La sfuriata di Allegri dopo la vittoria in Coppa Italia, con tanto di “cacciata” del dirigente dal campo, mentre la Juventus era in festa per il successo sull’Atalanta, ha testimoniato i rapporti tesi tra il tecnico e Giuntoli. Sui social sono tanti i tifosi che si sono schierati con il dirigente, ringraziandolo per aver “liberato” la Juventus dall’ingombrante presenza di Allegri.

Juventus, i messaggi d’amore dei tifosi per Giuntoli

“Da quando Giuntoli è arrivato alla Juventus: Pogba al minimo salariale; qualificazione al mondiale per club; qualificazione Champions; Coppa Italia; esonero di Allegri. È il più grande gobbo della storia!”, commenta Zizuuu su X. “Chiedete scusa all’uomo che ha messo fine alla monarchia, orchestrando un comunicato che esprime senza fraintendimenti le intenzioni della Juventus”, aggiunge Laudo poco dopo riferendosi all’ex d.s. del Napoli. “Un solo uomo al comando. Uno juventino da tre generazioni: Cristiano Giuntoli uno di noi”, scrive Elena. “La Juventus è ufficialmente libera: il merito è di Giuntoli”, la chiosa di Allegrivia.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...