Virgilio Sport

Juventus, il ricatto sulla Superlega scatena la ribellione dei tifosi

I fan bianconeri invitano a non cedere alle propotenze dell'Uefa e di Ceferin, bufera sui social

27-05-2023 09:19

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Stando a quanto scrivono diversi giornali l’esclusione o meno della Juventus dalle coppe europee non sarebbe strettamente legata ai processi giudiziari del club coinvolto nell’inchiesta Prisma. L’entità della pena dell’Uefa è legata ad un altro aspetto e ci sarebbe stato un nuovo avvertimento: o tratta per ufficializzare l’addio alla Superlega o sarà una stangata che andrà a sommarsi alle decisioni della giustizia sportiva italiana.

Fa bene la Juve a uscire dalla Superlega? Clicca qui per votare

Juventus, Ceferin vuole la resa sulla SuperLega

Il presidente Ceferin sta facendo arrivare messaggi chiari al club bianconero: potrebbe esserci un occhio di riguardo in caso di dietrofront sul progetto Superlega. Anche le parole della Christillin, che tanto hanno fatto infuriare Lapo Elkann, vengono viste in questa ottica.

Juventus, per Ravezzani l’Uefa usa i processi come arma politica

Si indigna Fabio Ravezzani. Il giornalista di TeleLombardia scrive su twitter: “Una volta per tutte: NON è normale che la Uefa pensi di utilizzare i processi sportivi come arma politica. NON è normale che il club (e il calcio italiano di conseguenza) non vengano tutelati da un’ingerenza inaccettabile”

Juventus, i tifosi attaccano l’Uefa

Fioccano i commenti: “Non è normale che la Juventus non difenda i propri diritti ricorrendo al TAR. Sbagliare è umano (2006), perseverare è diabolico (2023)”, oppure : “Non ricordo nel mondo dello sport una minaccia così esplicita e, soprattutto, di stampo mafioso. Non credo sia cosa di oggi, per cui se la Juventus non ha offerto il deretano a Ceferin vuol dire che il progetto Superlega va avanti.A costo di rimanere senza Coppe per un anno”.

Il web è scatenato: ” lo sapevamo che pestargli i piedi avrebbe portato a questo. O ti ritiri dalla Superlega o ti stango con penalizzazioni per tre generazioni. Lasciate il campionato, andate in Asia a giocare” e ancora: “Inchinarsi adesso, cominciando col rinunciare alla superlega e come correre un maratona su una gamba e arrendersi a metà strada perché hai una scarpa slacciata, FINO ALLA FINE VUOL DIRE LOTTARE SEMPRE CONTRO TUTTO E TUTTI,andate al tar VOI potete ricattare non essere ricattati” ma anche: “La Superlega così come era stata pensata non si farà mai. E’ un dato di fatto, son rimaste in tre. Farci credere che la Juve potrà essere graziata se vi rinuncia sa di presa in giro”

C’è chi osserva: “A me non sembra normale che si voglia creare una Superlega che va contro ogni principio meritocratico esistente, con il solo scopo di arricchire i club fondatori. Menomale che le squadre di Premier non ne hanno bisogno” e anche: “Non è normale che tu sia iscritto ad un torneo e ne organizzi un altro concorrente per i fatti tuoi. La super lega è un obbrobrio per fortuna abortito e la uefa aveva già minacciato sanzioni che ora andranno a pesare sui vari processi. Non è arma politica”,

Centinaia i commenti: “se la corte europea dirà che la superlega è illegale allora Juve, Barcellona e Real Madrid dovranno essere squalificate” e infine: “La Juve verrà di certo fatta fuori dalla UEFA, ma solo ed esclusivamente per i vergognosi illeciti commessi”

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...