Virgilio Sport

Juventus, la coppia Ronaldo-Ibrahimovic era possibile? Parola a Raiola

Le parole del potente procuratore, che bacchetta i bianconeri su un'operazione a suo giudizio praticabile e invece ignorata.

07-12-2020 21:08

La Juventus avrebbe potuto affrontare la stagione 2020-2021 con una coppia da sogno, formata da Cristiano Ronaldo e Zlatan Ibrahimovic? A quanto pare sì, visto che è esattamente ciò che ha suggerito colui che dello svedese cura gli interessi professionali, ossia Mino Raiola. Che, nel culmine di un’intervista a ‘Tuttosport’, ha anche bacchettato i bianconeri per non aver sfruttato l’occasione per allestire un tale tandem offensivo.

“La Juventus avrebbe fatto bene a prendere Ibrahimovic in estate. Con Cristiano Ronaldo sarebbe stata una grandissima coppia”, ha sottolineato il procuratore. Occorre ricordare che l’astro svedese aveva detto sì al Diavolo a gennaio, ma solo fino al termine della stagione 2019-2020. La sua permanenza dopo l’estate è stata infatti uno dei temi più caldi del calciomercato prima che ripartisse il nuovo campionato.

Peraltro Ibrahimovic ha ammesso non più indietro di qualche giorno fa a ‘Sky Sport’ che tra le varie ipotesi degli ultimi anni c’era stata addirittura quella del ritiro. “Già al Manchester United avevo pensato di smettere“, aveva confessato Ibra al suo ex compagno di squadra Massimo Ambrosini.

Decisivo, come già era trapelato durante le settimane calde del calciomercato, fu Stefano Pioli: “Gli avevo detto che non avrei continuato. Basta. Lui il giorno dopo mi ha detto che se fossi rimasto, sarebbe stata un’altra cosa. Non volevo rimpianti, e qualcosa è davvero cambiato“.

Rimpianti che oggi prova invece la Juventus. Soprattutto dopo le dichiarazioni tutt’altro che sibilline di Mino Raiola.

Juventus, la coppia Ronaldo-Ibrahimovic era possibile? Parola a Raiola Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...