Virgilio Sport

Juventus, la ripartenza passa dal mercato

Per tornare ad essere pienamente competitivi tanto in Italia quanto in Europa, i bianconeri dovranno puntare a rinforzarsi in tutti i settori nella prossima sessione di mercato.

Pubblicato:

Altra edizione della Champions League, altra eliminazione cocente e precoce per la Juventus, estromessa mercoledì dal massimo torneo continentale per mano del Villarreal di Unai Emery.

Juventus, obbligatorio guardare al mercato

La sconfitta non ha fatto che mettere in luce le carenze della Juventus a livello di organico invitando di fatto i dirigenti bianconeri a riflettere su come risolverle.

In quest’ottica la soluzione più semplice ed efficace è una e una soltanto, vale a dire rinforzarsi con innesti mirati e di qualità attraverso il mercato.

Juventus, le idee per la difesa

A tal proposito, come riportato La Gazzetta dello Sport, la Juventus pare avere già le idee piuttosto chiare riguardo i profili su cui rivolgere le proprie attenzioni.

In difesa, ancora prima di Bremer (Torino) e Milenkovic (Fiorentina), il nome forte per rafforzare il reparto è quello di Antonio Rudiger, ex Roma oggi in forza al Chelsea, squadra dove milita anche Marcos Alonso, esterno molto apprezzato dalle parti della Continassa che potrebbe dare ulteriore spinta ai bianconeri sulle fasce.

Juventus, i piani per centrocampo e attacco

Sempre in casa Blues, la Juventus guarda poi con particolare attenzione Jorginho, giocatore chiave per i meccanismi della squadra di Tuchel tanto in Champions quanto in Premier League, campionato questo dove milita il primo e più importante obiettivo bianconero per la mediana.

L’identikit a Torino è ben noto dato che si tratta di Paul Pogba, del quale già da qualche tempo si vocifera di un possibile ritorno in Italia. Il problema, nel suo caso, è l’ingaggio elevato: la Juventus infatti non si può permettere di dargli i 15 milioni che percepisce allo United e per questo andrà approntata la giusta soluzione.

Giusta soluzione che poi andrà trovata anche per Nicolò Zaniolo e Giacomo Raspadori, giovani di Roma e Sassuolo che Allegri inserirebbe più che volentieri in rosa per dare ancora più vivacità, gol e freschezza ad un reparto avanzato rimasto a secco col Villarreal.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...