,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, non solo Vlahovic: scatto per Zakaria, ma serve una cessione

Juventus scatenata nelle ultime ore del mercato di gennaio: offerta al Borussia Moenchengladbach per il centrocampista svizzero primo obiettivo di Allegri per la mediana, ma l'affare andrebbe in porto solo se si concretizzasse un'uscita nel reparto.

29-01-2022 13:53

Nel giorno in cui Dusan Vlahovic ha indossato per la prima volta la maglia della Juventus per una sessione di allenamento, dopo le prime foto seguite a visite mediche e firme, il mercato di gennaio del club bianconero vive un nuovo sussulto.

Anzi due, visto che l’organico di Max Allegri potrebbe accogliere altri due rinforzi prima della fine della sessione invernale di calciomercato, prevista per il 31 gennaio.

Juventus, Allegri vuole un centrocampista: c’è l’offerta per Zakaria

I dirigenti bianconeri sono infatti in pressing con il Borussia Moenchengladbach per Denis Zakaria.

Il centrocampista svizzero è da tempo il primo nome nella lista del tecnico della Juventus per completare e rafforzare il reparto mediano con un giocatore le cui caratteristiche non appartengono agli altri giocatori della rosa bianconera e ora il ds Federico Cherubini sembra a un passo dalla conclusione della trattativa.

Il giocatore, nel mirino della Juventus come possibile affare a parametro zero per la prossima stagione, visto che il contratto con il Gladbach scadrà il prossimo 30 giugno, potrebbe arrivare a Torino in anticipo visto che sul tavolo del Borussia è in arrivo una proposta da 5 milioni più due di bonus.

Zakaria, classe ’96, nato in Svizzera da padre congolese e al Borussia dal 2017, fulcro della Nazionale che ha costretto l’Italia ai playoff per accedere a Qatar 2022, è il mediano che Allegri cerca da tempo per la capacità di unire buone qualità tecniche a fisicità e doti nel recupero palla.

Mercato Juventus, per arrivare a Zakaria serve una cessione

La cifra potrebbe essere sufficiente per convincere il club tedesco a far partire subito il giocatore, che non è disposto ad allungare il contratto, e che in vista dell’estate era già finito nel mirino di altri top club come Barcellona e Bayern Monaco.

Già trovata l’intesa con l’entourage del centrocampista, ma l’affare è subordinato ad una cessione: raffreddatasi la pista Arthur-Arsenal, il più indiziato a lasciare la Juventus è Rodrigo Bentancur, sulle cui tracce c’è sempre l’Aston Villa, ma anche il Tottenham di Antonio Conte, a propria volta interessato anche a Dejan Kulusevski, accostato nei giorni scorsi anche al Milan.

Juventus, Morata resta in bilico: ipotesi Aubameyang

Ma non finisce qui, perché a Torino vogliono farsi trovare pronti anche in caso di partenza di Alvaro Morata, sul quale il Barcellona non ha mollato la presa neppure dopo l’acquisto di Adama Traoré dal Wolverhampton.

Secondo quanto riportato da ‘The Guardian‘, la Juventus avrebbe chiesto all’Arsenal Pierre-Emerick Aubameyang, ai margini della rosa di Arteta e a propria volta nel mirino anche dello stesso Barcellona.

Si profila quindi un vero e proprio domino, ma la Juventus valuterebbe la pista Aubameyang, destinato a fare la riserva di Vlahovic, solo con la formula del prestito secco.

 

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...