Virgilio Sport

Juventus, ora si sistema il centrocampo: tutte le mosse bianconere

I bianconeri continuano a pensare al centrocampo, anche in virtù del problema di Pogba. Arthur verso la cessione, un altro dovrebbe entrare

Pubblicato:

La Juventus sta vivendo un mese di luglio davvero intenso. Gli arrivi di Di Maria, Pogba, Cambiaso e Bremer hanno reso i bianconeri nuovamente una squadra da titolo.

La rosa però è molto lontana dall’essere a posto. Il francese starà fermo a lungo per un problema al ginocchio, nella giornata di ieri è arrivata l’ufficialità della risoluzione di Ramsey, e Arthur viaggia sempre spedito verso la cessione. Insomma, il centrocampo va sistemato, e ora è giunto il momento di farlo dopo qualche stagione di troppo di mediocrità in mediana.,

Al momento in rosa ci sono Arthur, Rabiot, Locatelli, Zakaria, Rovella, McKennie, Miretti e Fagioli. Qualcuno dovrà per forza uscire prima di operare altri acquisti.

Dopo Ramsey, anche Arthur verso l’addio ma potrebbe non essere l’unico

Nella giornata di ieri la Juventus è riuscita a liberarsi del contratto da oltre 7 milioni netti di Aaron Ramsey, che ha raggiunto l’accordo per la rescissione. Questo da un po’ di respiro al monte ingaggi della Juve, ma non basta.

Servono infatti altre cessioni, e Arthur è il principale candidato a lasciare Torino. Nella serata di ieri Sky Sport ha riportato di un’offerta del Valencia per il brasiliano, che tuttavia non convince: prestito e parte dell’ingaggio pagato dalla Juve. Si attendono novità, dato che a Gattuso piace molto il metronomo bianconero.

Anche Weston McKennie potrebbe lasciare Torino (su di lui forte il Tottenham), anche se molto dipende dalla situazione di Paul Pogba.

Moretti quasi certo della permanenza data l’enorme stima di Allegri, meno sicuri al momento Fagioli e Rovella, che comunque dovrebbero, al massimo, essere mandati in prestito.

Miralem Pjanic si propone per tornare alla Juve: Allegri ci pensa

Nella serata di ieri la Juventus ha pareggiato 2-2 contro il Barcellona (doppietta di Moise Kean) e tra i giocatori si è visto anche Miralem Pjanic, tornato al Barcellona dopo il prestito in Turchia.

Da tempo ormai l’ex Roma sogna di tornare alla Juve e di lavorare di nuovo con Allegri, un tecnico che lo stima moltissimo e che gli metterebbe in mano le chiavi del centrocampo. Al momento non risultato contatti tra le parti, ma sia Allegri che Pjanic sarebbero contenti di un eventuale ritorno.

Nell’ultima stagione il giocatore ha totalizzato 26 presenze e 4 assist in Turchia con la maglia del Besiktas, ma ad oggi non sembra rientrare nel progetto tecnico di Xavi.

Dipenderà molto dagli eventuali costi dell’operazione, ma Pjanic potrebbe rappresentare una vera e propria soluzione low cost ai problemi bianconeri di arrivare a Paredes, la prima scelta in quel ruolo.

Torna di moda anche l’idea Jorginho

Per concludere la panoramica sul centrocampo della Juventus, vi riportiamo una notizia rilanciata da tuttojuve.com che parla di un ritorno di fiamma per Jorginho. Nello specifico, sembra che in questa occasione siano stati i Blues del Chelsea a offrire l’italo-brasiliano alla Juve, dato che Thomas Tuchel non sembrerebbe più contare molto su di lui.

Il ragazzo ha espresso da tempo il suo desiderio di tornare in Serie A, pur dichiarando di trovarsi molto bene al Chelsea e in Premier League.

Anche in questo caso molto dipenderà dai costi dell’operazione per un ragazzo non più giovanissimo, sportivamente parlando, ma che rappresenta ancora un validissimo mediano, uno di quelli che farebbero le fortune delle formazioni di mezza Europa.

Paredres rimane il sogno in regia, ma al momento attuale, e con un Pogba così in bilico, tutte le soluzioni sono possibili.

Juventus, ora si sistema il centrocampo: tutte le mosse bianconere Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...